Home > Notizie > Mostre e incontri > Dal 30 agosto la seconda edizione di “Disegni Diversi, Festival del fumetto che vive il quotidiano”

Dal 30 agosto la seconda edizione di “Disegni Diversi, Festival del fumetto che vive il quotidiano”

Comunicato Stampa

Dal 30 agosto la seconda edizione di "Disegni Diversi, Festival del fumetto che vive il quotidiano" - 2home2013DD_1

Il progetto consiste nella realizzazione della seconda edizione di DISEGNI DIVERSI, FESTIVAL DEL FUMETTO CHE VIVE IL QUOTIDIANO, manifestazione culturale che si terrà a Fano, interamente dedicata al disegno d’autore e alle tematiche del vivere quotidiano.

Disegni Diversi si è ufficialmente inaugurato a marzo con La casa che abito, concorso nazionale di fumetti e ilustrazioni rivolto a giovani, studenti, amatori e professionisti.

 I fondi raccolti andranno a finanziare le tre giornate del festival vero e proprio, quando per la città di Fano (PU) si alterneranno:–mostre e premiazioni,–incontri “interattivi” con autori,– presentazioni dinamiche di fumetti/graphicnovel/albi illustrati,–laboratori tematici dedicati alle differenti tecniche e modalità del disegno rivolti a bambini, giovani e adulti,–momenti di partecipazione e scambio di idee,–musica e performance live di disegno,–proiezioni di film di animazioni e cartoon d’autore.

 Il concorso vuole stimolare una riflessione su situazioni del vivere quotidiano lasciando ai partecipanti la libertà di proporre una originale chiave interpretativa, artistica e creativa, e una visione diversa (in positivo o in negativo) della vita di tutti i giorni. Queste nuove letture di fatti quotidiani, esposte in una mostra dedicata, a loro volta saranno uno spunto per possibili riflessioni per i visitatori di tutte le età e appartenenze. Le opere realizzate possono così diventare mezzi per veicolare una pluralità di visioni e di punti di vista, stimolando l’elaborazione e l’assimilazione di situazioni quotidiane, producendo un comportamento proattivo e partecipativo, grazie a una visione più ampia della realtà.

Incontri, confronti, chiacchierate, mostre, presentazioni di lavori/progetti e tutte le attività che compongono il programma di Disegni Diversi vogliono sottolineare la ricchezza artistica e creativa del territorio attraverso il coinvolgimento di autori e artisti locali, a volte poco conosciuti e riconosciuti nelle terre natie, che si sono affermati a livello nazionale e internazionale. Assieme agli artisti del territorio, saranno invitati artisti italiani e/o stranieri simili o meno per poetica e/o tecnica, così da avere un confronto diretto e una completezza delle visione artistica, per generare un dialogo tra linguaggi, tecniche ed esperienze.

Una sezione del festival sarà dedicata all’autoproduzione di opere editoriali e non. In questo modo verranno valorizzati e resi visibili i progetti di giovani creativi che hanno scelto di far emergere la propria arte ed espressività costruendosi, e a volte inventandosi, percorsi altri rispetto alle modalità imposte dal mercato. Piccoli laboratori mostreranno come nasce e si sviluppa un’idea da autoprodurre. Per questa edizione sarà allestita anche una “galleria all’aria aperta” in cui pareti e vetrine cittadine saranno tele da colorare.

disegnidiversi.com

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

I commenti sono soggetti a moderazione, per questo motivo potresti non vederli apparire subito.
Ti preghiamo di non usare un linguaggio offensivo ma di esporre le tue idee in maniera civile.