BreVisioni

Julia #178 – Nella buona e nella cattiva sorte (Berardi, Calza, Zaghi)

Julia #178 – Nella buona e nella cattiva sorte (Berardi, Calza, Zaghi)

Julia #178 – Nella buona e nella cattiva sorte (Berardi, Calza, Zaghi) - Julia-178-Cover Possono dei bei disegni riscattare una sceneggiatura debole, salvando una storia (e il lettore) dalla noia? È quello che succede in questo episodio, in cui un matrimonio sfocia nel dramma a causa di un omicidio apparentemente senza ragione. 
L’intreccio è piuttosto labile, le indagini scivolano senza pathos verso la soluzione, persino i comprimari di turno mancano della caratterizzazione, di solito accurata, mostrandosi piatti e composti negli spazi loro assegnati dagli autori.
In mezzo a questa monotonia emergono i disegni di , opportunamente scelto per una storia, che si concentra più sull’espressività dei personaggi e sul racconto del loro travaglio interiore che sull’azione. 
Il suo tratto coniuga leggibilità e dettaglio, la sua linea morbida mette in risalto l’espressività dei volti regalando vivacità e forza ai primi piani dei protagonisti della serie, raramente così ben restituiti: la sequenza iniziale ambientata nella chiesa brilla per freschezza ed i siparietti comici funzionano soprattutto grazie alla riuscita caratterizzazione degli attori. 
E se il finale non regala grandi sussulti, tra citazioni cinematografiche e letterarie che sembrano un po’ pleonastiche, perché poco in linea con il registro precedente, resta comunque la soddisfazione di aver letto un albo dalla buona fattura.

 

Abbiamo parlato di:
#178 – Nella buona e nella cattiva sorte
, ,
, luglio 2013
130 pag, bianco e nero, brossurato – € 3,40
ISBN: 9771127177005

 

Julia #178 – Nella buona e nella cattiva sorte (Berardi, Calza, Zaghi) - Julia-178-Footer

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio