Home > Notizie > Nuove Uscite > Coconino Press/Fandango presenta il nuovo graphic novel di Saulne: “Non costa niente”

Coconino Press/Fandango presenta il nuovo graphic novel di Saulne: “Non costa niente”

Comunicato Stampa

Coconino Press/Fandango presenta il nuovo graphic novel di Saulne: "Non costa niente" - non-costa-niente-cover

Fumetti -Fandango
Autore: Saulne
Titolo: Non costa niente
Collana: Coconino Cult
Formato: 17 x 24
Numero pagine: 188, a colori
Prezzo: 19 euro
ISBN: 9788876182273

DA TURISTA PER CASO A MONACO METROPOLITANO. NEL NUOVO GRAPHIC NOVEL “NON COSTA NIENTE” DI SAULNE IL VIAGGIO DI DECRESCITA DI UN GIOVANE IN CINA

Come vivere con 60 centesimi e un solo pasto al giorno. Il graphic novel di un nuovo talento del fumetto francese racconta l’esperienza di privarsi di tutto e scoprire a poco a poco tra i grattacieli scintillanti di Shanghai l’altra faccia della Cina.

Shanghai, 2008. Nella metropoli più occidentale e consumista della Cina, in preda all’euforia da Olimpiadi, il giovane Pierre si dà alla bella vita con gli amici francesi. Tutto da copione: ristoranti di lusso, massaggi e night club, ragazze facili a caccia del ricco turista europeo. Ma i soldi della vacanza stanno per finire: in attesa di un’eredità che tarda ad arrivare, Pierre deve ridurre il suo tenore di vita. E dietro i grattacieli e le vie dello shopping scopre un po’ alla volta un’altra città, una Cina povera fatta di vicoli, baracche e biciclette scassate. Affascinato dalla ricerca di una vita essenziale, il giovane decide di fare un’esperienza consapevole di povertà estrema. Invece di tornare in patria resta a Shanghai, si allontana dagli amici e rifiuta ogni loro aiuto e prestito, centellinando i risparmi mentre aspetta il denaro dell’eredità. Si fa bastare 15 euro al giorno, poi 10, poi 5. Infine soli 60 centesimi, appena sufficienti per sopravvivere come i più reietti della città. Impara a “pensare con lo stomaco” e a stare da solo. E mentre il suo cammino procede, le tavole a fumetti da vivaci e colorate si fanno via via sempre più grigie. “Into the wild”, paradossale asceta volontario in una metropoli di milioni di abitanti, Pierre scoprirà verità profonde e importanti su se stesso e su ciò che davvero ha valore. Un graphic novel intenso, fatto di piccoli gesti, pensieri, pause, contemplazioni e silenzi. Provocatorio nella sua riflessione su una “frugalità” moderna e insieme senza tempo, che ricorda le parole e gli scritti dell’economista-filosofo Serge Latouche.

“Perché fai sempre lunghe passeggiate da solo, invece di andare al ristorante o uscire con gli amici?”

“Perché camminare non costa niente”

“Un viaggio introspettivo, un racconto atipico e sincero, una critica acuta al modello di sviluppo dominante”. _ BdZoom

L’AUTORE
Sylvain Limousi, alias Saulne, è nato nel 1977. Disegnatore e autore autodidatta, è un grande appassionato di cinema e dei modi e mondi narrativi dei manga giapponesi. Ha disegnato i graphic novel Effleurés (edizioni Dargaud), su una sceneggiatura della scrittrice Isabelle Bauthian, e Mes Affinités Sélectives. Oggi vive e lavora in Francia, dopo un lungo periodo trascorso a Shanghai, in Cina.

 www.coconinopress.it

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

I commenti sono soggetti a moderazione, per questo motivo potresti non vederli apparire subito.
Ti preghiamo di non usare un linguaggio offensivo ma di esporre le tue idee in maniera civile.