Webcomics news

Edizioni NPE e Verticalismi presentano la nuova striscia di Miguel Angel Martin: Simpatia Por El Devil

Edizioni NPE e Verticalismi presentano la nuova striscia di Miguel Angel Martin: Simpatia Por El Devil

Comunicato Stampa

annuncia una nuova collaborazione con il portare Verticalismi e l’artista spagnolo , autore di BrianEdizioni NPE e Verticalismi presentano la nuova striscia di Miguel Angel Martin: Simpatia Por El Devil  - 00_Devil The Brain.

Sul noto sito di fumetti on-line e sulla pagina facebook di Brian The Brain, a partire da quest’estate, verrà pubblicata con cadenza bisettimanale l’edizione italiana di Simpatia Por El Devil, serie di strisce dissacranti definite dal suo stesso autore: “un mix tra Animal Farm di George Orwell e le favole di Esopo. Uno sguardo acido sulla natura umana.

L’opera, pubblicata in Spagna da Tam Tam Press, vede il creatore di Brian The Brain nuovamente alle prese con strisce brevi dall’alto contenuto caustico e un chiaro messaggio politico, dove i protagonisti sono greggi di pecore asservite e i loro cani padroni, in un escalation di violenza e note morali.

L’iniziativa, che prevede la pubblicazione integrale e gratuita sul web delle strisce tradotte, nasce dalla volontà della casa editrice di ampliare il pubblico del genio spagnolo autore di capolavori come Psychopathia Sexualis e, appunto, Brian The Brain (di cui ha appena dato alle stampe l’attesissimo seguito: Brian da adolescente), sfruttando le potenzialità della rete e rivolgendosi in particolare alle nuove generazioni di lettori, in particolare dopo il successo riscontrato dal videogioco tratto dal volume Bug (2012).
 
Edizioni NPE e Verticalismi presentano la nuova striscia di Miguel Angel Martin: Simpatia Por El Devil  - 13

Miguel Ángel Martín
(León, 1960), definito “uno dei migliori disegnatori europei” dalla rivista «Time», è uno degli scrittori ed autori di fumetto spagnoli più conosciuti nel mondo, insignito del Premio Yellow Kid come miglior autore straniero (Roma, 1999), considerato l’Oscar per eccellenza del fumetto. La rivista «The Face» lo inserisce nella lista dei migliori illustratori del secolo. Il suo stile elegante e preciso contrasta con la durezza dei suoi temi, sempre provocatori e dotati di un corrosivo senso dell’humour. In Italia il primo volume di Brian the Brain ha vinto il Premio Attilio Micheluzzi (Napoli Comicon, 2003), viene scelto come il «Miglior libro di scuola europea» nel Romics del 2006 ed è stato votato come il miglior volume a fumetti da «La Repubblica XL», nel 2007. Ha collaborato come illustratore ed autore di fumetti con riviste e quotidiani come El País, Marie Claire, Rolling Stone, GQ, Maxim, Funeral Party (USA), Panik (USA), Malefact (USA), Torazine, Selen, Blue, Babel (Grecia) e tantissimi altri.
Nel 1995 fu protagonista di uno dei più clamorosi e controversi casi di censura del nostro Paese, quando il suo Psychopatia Sexualis venne posto sotto sequestro dalla magistratura italiana.

edizioninpe.blogspot.it

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio