Contenuti extra

SCHEDA: Il Centro Fumetto “Andrea Pazienza”

SCHEDA: Il Centro Fumetto "Andrea Pazienza" - immagine1-1037CENTRO FUMETTO “ANDREA PAZIENZA”

Il Centro Fumetto “A. Pazienza” nasce nel 1988 per l’impegno del Comune di Cremona e dell’Associazione Arcicomics. Il Centro ha fatto riferimento nel tempo a diversi assessorati: partecipazione e decentramento, progetto giovani, cultura e istruzione, servizi sociali. Oggi, nella sua nuova forma associativa, fa riferimento agli assessorati alla cultura ed alle politiche giovanili degli enti fondatori: Comune di Cremona, Comune di Crema, Comune di Casalmaggiore, Arcicomics e Provincia di Cremona. In particolare il Centro collabora permanentemente con l’Area Politiche Giovanili del Comune di Cremona. Il Centro Fumetto è attivo sui versanti della promozione, fruizione e produzione culturale inerente il linguaggio del fumetto ed è punto di riferimento aggregativo non solo locale ma anche nazionale. Presso il Centro Fumetto è allestita una biblioteca dotata di 40.000 tra libri e periodici. La biblioteca offre servizi di consultazione, consulenza e prestito. Il Centro Fumetto organizza mostre, incontri, seminari, stages, corsi e una Fiera del Fumetto (sino al 1999). Il Centro produce la rivista Schizzo “Idee & Immagini”, la collana Schizzo Presenta e varie pubblicazioni di studio, partecipa alle più importanti manifestazioni nazionali e internazionali collaborando con enti e istituzioni di tutta Italia per la progettazione e la realizzazione di iniziative.

LA BIBLIOTECA
E’ una struttura unica nel suo genere in Italia. La biblioteca, già esistente prima della nascita del Centro, è aperta 250 giorni all’anno, con una media giornaliera di 12 presenze. Ogni anno, si prestano circa 4.000 pubblicazioni. Dal 1996, circa 100 laureandi hanno usufruito del Centro per la stesura delle loro tesi.

SCHIZZO: LA CRITICA E I NUOVI AUTORI
Nata nel 1986, in previsione dell’istituzione del Centro Fumetto, Schizzo (nelle sue varie incarnazioni) è uscito 63 volte. Da fanzine “naif” è diventata un’apprezzata rivista specializzata, per il suo taglio critico serio e rigoroso e per lo spazio concesso ai nuovi autori italiani. Attualmente si pubblicano Schizzo “Idee & Immagini”, semestrale di studi critici e fumetti inediti, e Schizzo Presenta, che presenta monografie dedicate agli autori più innovativi.

MOSTRE COLLETTIVE E PERSONALI
Sono stati prodotti numerosi eventi espositivi, principalmente presso le sedi di Santa Maria della Pietà e Salone Alabardieri. Oltre a “La Ballata di Tex”, ricordiamo “Ken Parker: Il respiro e il sogno”, Dylan Dog, amore, morte e altro”, “Andrea Pazienza”, “Sergio Toppi”, Vittorio Giardino”, “Esplorando: Lorenzo Mattotti”, “Omaggio a Jacovitti”, Cheap Thrills”, “Dal Po al Rio Bravo: omaggio a Sergio Tarquinio”, “Matite per il XXV Aprile”.

PARTECIPAZIONE A MANIFESTAZIONI
Il Centro Fumetto ha partecipato alle più importanti manifestazioni azionali e internazionali, per presentare la propria attivita’, diffondere e riviste e raccogliere iscrizioni, tra le quali segnaliamo: Lucca Comics, Expocartoon Roma, Cartoomics Milano, Happening Underground Milano, Treviso Comics, Salone Internazione del Libro di Torino, Mostra mercato di Reggio Emilia, Festival di Acquaviva Picena, Umbria Fumetto, Napoli Comicon. Francia: Festival di Adincourt, Festival di Grenoble, Festival di Angoule’me. Spagna: Festival di Barcellona. Svizzera: Festival di Sierre.

SCHEDA: Il Centro Fumetto "Andrea Pazienza" - immagine2-1037CORSI DI FUMETTO
Dal 1991-’92 viene riproposta la rassegna “Alla Scoperta del Fumetto” ciclo di lezioni sul fumetto destinate agli scolari cremonesi del secondo ciclo elementare. Presso il Centro sono stati tenuti anche vari laboratori per aspiranti autori di fumetti. Dal 2001 è stato attivato uno spazio laboratoriale per giovani: il “Tavolo Fumetto”, nell’ambito delle attività del Circuito Attraversarte, allestito dal Comune di Cremona per valorizzare la creatività giovanile.

CONCORSO PROVINCIALE AUTORI ESORDIENTI
Giunto nel 2003 alla nona edizione, e nato come iniziativa complementare a Nuvole a Cremona. Il Concorso si propone di valorizzare i talenti locali, offrendo un’adeguata vetrina, costituita sia dai premi assegnati che dalla mostra dei lavori in concorso. La giuria è locale ed è presieduta da autori di livello nazionale, come Sergio Toppi, Giampiero Casertano e Laura Scarpa. Dal 1997 al 2001, il concorso è stato sostenuto dal settimanale Mondo Padano.

COLLABORAZIONI
Allestimento mostre, realizzazione di marchi, manifesti e illustrazioni, compilazione di bibliografie. A livello internazionale si è collaborato con l’Istituto di Cultura Italiana di Berlino per la mostra “Paesaggi Italiani”. Ricordiamo anche quelle con il festival cinematografico Mystfest di Cattolica, l’organizzazione dello spazio Alter Vox a Lucca Comics ed a Expocartoon, Comune di Ostiglia (MN), Biblioteca di Spinea (VE), Comune di Spilamberto, Uiversità di Bologna, Fumettoteca giovanile di Trento. A livello locale ricordiamo Cheap Thrills con il Centro Musica, varie mostre con il Sistema Bibliotecario cremonese, marchi e varie con Progetto Giovani, Ufficio Comunicazione, Sistema Museale, A.P.I.C., Centro Studi e Ricerca sulla Condizione Giovanile, C.I.S.VOL, AIDO, USL, SERT, Centri Aggregazione Giovanile e numerose iniziative simili.

VOLONTARIATO E SOCI
Molti volontari partecipano alla gestione della struttura e delle iniziative. Sino alla fine del 2000, il Centro Fumetto si riuniva in Assemblea dei soci, che eleggeva il Comitato di Gestione. Oggi il Centro funziona tramite i classici organismi statutari: l’Assemblea, che riunisce i rappresentanti degli enti fondatori, il Consiglio Direttivo, il Presidente e il Collegio dei Revisori. Il Centro ha saputo coinvolgere molti appassionati, attivando strumenti di partecipazione democratica.

ANDREA PAZIENZA
Il Centro è intitolato ad Andrea Pazienza. Il celebre autore (1956 – 1988) ha rappresentato un nuovo modo di utilizzare il fumetto. Svincolato dai canoni artistici e narrativi precedenti, Pazienza ha saputo guardare con acutezza e sensibilità alle tematiche contemporanee, diventando un punto di riferimento per il pubblico giovanile. Il Centro possiede un archivio di pubblicazioni ed ha realizzato recentemente una mostra ed un catalogo che ne ripercorrono le vicende artistiche e umane.

IL SITO
Il Centro Fumetto “Andrea Pazienza” è visitabile sul web alla pagina
www.rccr.cremona.it/doc_comu/cfap/cfap.html.

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio