Home > Notizie > Segnalazioni > Zahra, un candidato a fumetti per le elezioni iraniane

Zahra, un candidato a fumetti per le elezioni iraniane

Zahra, un candidato a fumetti per le elezioni iraniane - zahra

Creata da Amir e Khalil, che le hanno dato vita nel fumetto “Zahra’s Paradise“, diffuso attraverso un blog multilingua e raccolto in volume in Italia da Rizzoli Lizard, Zahra sarà candidata virtualmente alle prossime elezioni in Iran.

Il suo è un atto simbolico di protesta dal forte significato: le elezioni iraniane sono infatti strettamente controllate dal regime attuale, che ostacola i candidati dell’opposizione e ha respinto la candidatura di 30 donne alle presidenziali in quanto sarebbe “vietato per legge” la possibilità per esse di diventare presidente.

Nonostante chiaramente l’impossibilità di votare una creazione di fantasia, quella messa in piedi nel nome di Zahra è una campagna elettorale vera e propria, con un programma incentrato sul bisogno di democrazia e modernità del paese.

Vote4Zahra è il sito che sostiene la candidatura del personaggio: vote4zahra.org/the-campaign/vote-for-zahra/

La notizia ha colpito il mondo dell’informazione anche italiana, confermando il successo dell’operazione e mostrando come le idee possano diventare uno strumento importante nella lotta contro tutte le oppressioni, grazie alla diffusione permessa dal web.

Fonti:
Zahra, la candidata virtual que se presenta a las elecciones de Irán
Fumettologicamente: La vera candidata
Iran: Zahra, personaggio dei fumetti, miglior candidato alle presidenziali?

 

Ricordiamo la nostra intervista agli autori del fumetto: I figli perduti dell’Iran: intervista a Amir e Khalil

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

I commenti sono soggetti a moderazione, per questo motivo potresti non vederli apparire subito.
Ti preghiamo di non usare un linguaggio offensivo ma di esporre le tue idee in maniera civile.