Home > Notizie > Segnalazioni > The Walking Dead stampato su carta certificata PEFC

The Walking Dead stampato su carta certificata PEFC

Comunicato Stampa

fa bene alla TerraThe Walking Dead stampato su carta certificata PEFC - TWD_edicola007_cover

La versione da edicola della saga zombie di Robert Kirkman pubblicata in Italia da è stampata su carta certificata PEFC: un aiuto concreto al rimboschimento del pianeta

D’accordo, fanno paura e nessuno si augurerebbe mai di incontrane uno sulla propria strada, ma gli zombie posso anche avere virtù inaspettate. Ad esempio, sono attenti all’ambiente e tendenzialmente eco-compatibili. Non ci riferiamo alle condizioni di semidecomposizione in cui versano – sarebbe troppo facile – ma a quelli che pascolano negli albi da edicola di The Walking Dead, editi da saldaPress e stampati da Rotolito Lombarda SPA su carta certificata PEFC. L’acronimo PEFC (Programme for Endorsement of Forest Certification schemes)indica una procedura di verifica riconosciuta e collaudata che conduce all’emissione, da parte di un organismo indipendente, di un certificato che attesta la corrispondenza delle forme di gestione boschiva a determinati requisiti di “sostenibilità”. Cosa significa concretamente? Che la carta utilizzata per ogni singolo numero di The Walking Dead proviene da boschi gestiti in maniera sostenibile e che tutta la filiera è pensata e organizzata per garantire la tracciabilità della materia prima dalle foreste gestite secondo gli standard PEFC fino al prodotto finito, assicurandone la legalità e sostenibilità. E non solo: questo tipo di certificazione ha come obiettivo il rimboschimento del pianeta. Infatti, dopo il taglio del legname – la cui quantità non è mai superiore a quella che cresce in foresta – gli alberi vengono ripiantati o aiutati a rinnovare naturalmente. Per essere ancora più concreti ed eloquenti ecco i risultati che saranno raggiunti dopo un anno di pubblicazione di The Walking Dead in formato edicola stampato su carta certificata PEFC: saldaPress contribuirà a ripiantare 5,76 ettari di foresta, che assorbiranno 288 tonnellate di CO2. Per avere un’idea ancora più precisa, le dimensioni corrispondono a 8,23 campi di calcio (un campo di calcio standard sono 0,71 ettari) e la quantità di CO2 assorbita al peso di 57,60 elefanti africani maschi (peso medio 5 tonnellate). Insomma, con una piccola scelta e grazie all’impegno di saldaPress e di PEFC Italia, gli zombie di Robert Kirkman nella versione italiana risulteranno molto probabilmente i più ecologici fra tutti quelli editi in giro per il pianeta e renderanno molto migliore la qualità dell’aria. L’avreste mai detto?

 www.saldapress.com 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

I commenti sono soggetti a moderazione, per questo motivo potresti non vederli apparire subito.
Ti preghiamo di non usare un linguaggio offensivo ma di esporre le tue idee in maniera civile.