BreVisioni

Game Over #1 (Gualtieri, D’antonio)

Game Over #1 (Gualtieri, D'antonio)

Game Over #1 (Gualtieri, D'antonio) - game-over-villaincomics-CoverNuovo #1 per la , giovane casa editrice romana. Game over, questo il suo nome, espressione ben nota a chi gioca abitualmente ai videogiochi.
Ed è proprio di videogiochi che parla questo fumetto: in un futuro prossimo nel quale i videogiocatori sono delle vere e proprie star, i ragazzi sono disposti a tutto pur di arrivare al successo, compreso provare a finire un gioco – oramai diventato mito e perso nella leggenda -, che mai nessuno è riuscito a vincere, e capace di indurre al suicidio o fare impazzire quanti hanno provato a sfidarlo. 
Questo è ciò che proverà a fare Reeta, la protagonista, una ragazza ambiziosa e intenzionata a sfidare un ambiente chiuso e maschilista.
La nuova serie fa degli scenari futuristici uniti ad un’idea interessante i suoi punti di forza. Il primo numero risulta ben calibrato e con buone soluzioni, quali l’accavallarsi senza soluzione di continuità del piano del gioco e di quello del giocatore, della “realtà” del fumetto e della finzione del gioco. 
Graficamente il disegno, ben articolato e con alcune buone soluzioni di layout, sembra assolutamente in linea con lo spirito della serie, anche se alcune sequenze, risultano un po’ confuse e non di facile comprensione.
É senz’altro un primo numero che incuriosisce e che, per quanto la trama sia solo stata accennata, rivela certamente del potenziale.

Abbiamo parlato di:
Game over #1
Giulio A. Gualtieri e Paolo D’antonio
– maggio 2013
22 pagine, spillato, bianco e nero – €  2.50 

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio