BreVisioni

Historica #5 – Il Gufo Reale (Yann, Hugault)

Historica #5 – Il Gufo Reale (Yann, Hugault)

Historica #5 – Il Gufo Reale (Yann, Hugault) - historica_5_coverSeconda guerra mondiale, fronte orientale; due assi dell’aviazione si affrontano, confrontano, trovano, amano, perdono e ritrovano. Lui, Wulf, combatte nella Luftwaffe nazista per senso del dovere e per evitare persecuzioni contro la famiglia; lei, Lilya, strega della notte sovietica, odia i nazisti e desidera annientarli.
Il racconto di Yann è un efficace esempio della difficoltà di costruire personaggi che, in un simile scenario, escano dallo stereotipo. I profili dei due protagonisti sono infatti assolutamente confortanti e sostanzialmente non problematici, definiti in maniera tale da suscitare empatia senza riserve e senza ombre: Wulf nobile idealista, Lilya ottusa combattente. Entrambi lottano per affermare la propria individualità schiacciata dai rispettivi governi totalitari (in questo senso di fatto equiparati). Yann non riesce a dare reale profondità ai due protagonisti e anche la vicenda familiare di Wulf risulta puramente strumentale: serve a giustificare il suo fascino, ma non ha effetti narrativi.
L’intreccio è comunque denso di passioni, cadenzato dagli scontri militari e dagli attriti fra i protagonisti e le regole dei rispettivi eserciti e il risultato è estremamente godibile. Lo stile realista di Romain Hugault ci fa ammirare paesaggi, mezzi meccanici e le belle forme di Lilya e l’unico neo dell’illustrazione è una colorazione che appiattisce i volumi.
Da leggere magari in parallelo a Le streghe della notte di Ennis.

Abbiamo parlato di:
Historica #5 – Il Gufo Reale
Yann, Romain Hugault
Traduzione di Marco Cedric Farinelli
Mondadori, 2013
150 pagine, cartonato, colori – 12,99 €

Historica #5 – Il Gufo Reale (Yann, Hugault) - historica_5_footer

1 Commento

1 Commento

  1. Giuseppe Saffioti

    Giuseppe Saffioti

    16 gennaio 2014 a 14:23

    Recuperato insieme al N°7

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio