Home > BreVisioni > La mattina di Esopo (Calderone)

La mattina di Esopo (Calderone)

La mattina di Esopo (Calderone) - la_mattina_di-esopo-206x300Esopo è stato un grande narratore, capace di influenzare con le sue opere e con la morale che esse contenevano, infinite generazioni di lettori. Ne La mattina di Esopo, un volume dall’ottima cura cartotecnica, Carmelo Calderone fonde diversi racconti brevi dell’autore greco in una sequenza narrativa unica. Un esperimento interessante ma purtroppo non del tutto riuscito a causa della natura propria della materia prima su cui il giovane autore ha lavorato. I racconti sono caratterizzati proprio dalla loro brevità e dalla loro immediatezza, colpiscono l’immaginario e la coscienza del lettore come un fulmine o uno schiaffo e legarli tra di loro, con uno storytelling solo a sprazzi convincente, ne altera la forza comunicativa. Il tratto di Calderone ha subito un’interessante evoluzione dal suo lavoro precedente, Fondo di Magazzino, e pur non giungendo ancora ad un stile personale esclusivo, appare funzionale al racconto. Data la difficoltà di disegnare una variegata gamma di animali, se non antropomorfi comunque piuttosto umani negli atteggiamenti, si poteva sicuramente rischiare qualcosa di più in relazione alla costruzione della tavola, abbastanza statica, nonostante nel corso del volume qualche esperimento grafico narrativo venga tentato. Un volume da consigliare a tutti coloro che vogliono introdurre le nuove generazioni alla saggezza proveniente dal passato, non per questo oggi meno moderna.

Abbiamo parlato di:

La mattina di Esopo
Carmelo Calderone
, 2012
56 pagine, cartonato, bianco e nero – 17,90€
ISBN: 9788897846291

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

I commenti sono soggetti a moderazione, per questo motivo potresti non vederli apparire subito.
Ti preghiamo di non usare un linguaggio offensivo ma di esporre le tue idee in maniera civile.