Segnalazioni

Agenda 365 giorni in salute: grande successo alle librerie la Feltrine​lli

Agenda 365 giorni in salute: grande successo alle librerie la Feltrine​lli

Comunicato Stampa

Grande successo per Agenda 365 giorni in salute promossa dal Ministero della Salute con il coordinamento editoriale di Agenda 365 giorni in salute: grande successo alle librerie la Feltrine​lli - agenda_cover_200x300

Continua presso le librerie laFeltrinelli la richiesta per l’Agenda promossa dal Ministero della Salute illustrata da 12 grandi artisti del fumetto

 « La Repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dell’individuo e interesse della collettività» art.32 della Costituzione italiana

Distribuita in oltre 30.000 copie, continua il grande successo dell’ agenda ” 365 giorni in salute “, disponibile nelle principali librerie* del gruppo laFeltrinelli l’Agenda 365 giorni in salute del Ministero della Salute, realizzata con e il coordinamento degli autori di Simone Mina, una delle firme coinvolte. Per ricevere l’Agenda gratuitamente basta compilare un breve questionario sul gradimento e sui contenuti delle campagne ministeriali, reperibile direttamente nei corner laFeltrinelli dedicati all’Agenda.

Non è mai troppo tardi per tenere il ritmo del proprio tempo libero e lavorativo rimanendo in salute e aggiornati

La prevenzione e la promozione di stili di vita salutari sono tra le priorità del Ministero della Salute e del Servizio Sanitario Nazionale, ma sono anche l’obiettivo che ognuno di noi dovrebbe perseguire giorno dopo giorno.

Come comunicare con leggerezza e originalità concetti importanti che riguardano la salute? Attraverso un linguaggio immediato e poco istituzionale: il fumetto. Ecco dodici storie illustrate a tema, una per ogni mese, realizzate da altrettanti autori: Gud (La notte dei giocattoli), Luigi Ricca (Il tempo materiale) , Stefano Simeone (Semplice) , Giorgio Pontrelli, Giampiero Wallnofer, Bruno Letizia, Annapaola Martello, Simone Mina, Andrea Olimpieri, Nathan Ramirez, Lorenzo Susi.

Tunué – Editori dell’immaginario

 

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio