Home > Notizie > Nuove Uscite > Dal 21 marzo 2013 arriva in libreria il secondo volume di “Vita di Merda!”

Dal 21 marzo 2013 arriva in libreria il secondo volume di “Vita di Merda!”

Comunicato Stampa

Dal 21 marzo 2013, che Vita di Merda! Finalmente in libreria il secondo volume dell’albo a fumetti che raccoglie le migliori (peggiori) Dal 21 marzo 2013 arriva in libreria il secondo volume di "Vita di Merda!" - cover-VdM22gaffe di sempre: “Vita di Merda – Bimbi a bordo!”

Finalmente arriva in tutte le librerie d’Italia il tanto atteso secondo volume dell’albo a fumetti “Vita di Merda“, la raccolta delle gaffe più divertenti e più imbarazzanti raccontate sul sito web francese viedemerde.fr, creato proprio per raccontare e condividere in rete gaffe e brutte figure successe davvero.

Dopo il successo del primo capitolo “Vita di Merda – Sex and Job“, arriva “Vita di – Bimbi a bordo!”. Stavolta tutto ruota attorno al mondo dei bambini e a quello delle auto: due temi che possono dare delle ottime soddisfazioni… ma solo finché va tutto bene! E se i nostri pargoli ci fanno fare brutte figure o le nostre carrette ci piantano in asso sul più bello, impossibile non esclamare “VDM!”. Situazioni assurde, inaspettate e imbarazzanti, e, proprio per questo, incredibilmente

divertenti… fintanto capitano a qualcun altro (prova, infatti, a farti personalizzare l’auto da tuo figlio con un cacciavite…).

Vita di Merda – Bimbi a bordo! Sarà disponibile, direttamente o su ordinazione, in tutte le librerie e fumetterie d’Italia a partire dal 21 marzo 2013

è illustrazioni, disegno di fumetti, storyboard, character design, una fucina di idee creative, scrittura creativa, storie per fumetti, libri, progettazione di giocattoli e giochi, ma anche realizzazione di contenuti multimediali e per web. E’ una casa editrice giovane, innovativa, che si sta imponendo nello scenario dell’editoria a fumetti italiana, anche acquisendo diritti di pubblicazioni internazionali di successo.

www.dentiblu.it

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

I commenti sono soggetti a moderazione, per questo motivo potresti non vederli apparire subito.
Ti preghiamo di non usare un linguaggio offensivo ma di esporre le tue idee in maniera civile.