Top Ten 2012

Top Ten 2012 – Davide Grilli

Top Ten 2012 – Davide Grilli

Davide GrilliTop Ten 2012 – Davide Grilli - DavideGrilli

Legge fumetti da quando ha memoria, collabora da qualche tempo con Lo Spazio Bianco.

 

TOP TEN NOVITÀ

 

1° CLASSIFICATO 
SEI TU MIA MADRE? (ALISON BECHDEL – RIZZOLI LIZARD)Top Ten 2012 – Davide Grilli - 1705866_0
Un viaggio attraverso il passato e il presente, un resoconto autobiografico coraggioso e costoso, attraverso il quale l’autrice indaga se stessa, partendo dal rapporto con la propria madre. Una meta narrazione complessa ma non complicata, nella quale l’oggetto del racconto è la stesura del libro stesso, una riflessione intensa, colta e commovente sul rapporto tra vita ed arte.

2° CLASSIFICATO 
PORTUGAL (CYRIL PEDROSA – BAO PUBLISHING) 
La definizione di sé, del proprio ruolo e scopo attraverso la scoperta della propria storia familiare. Un capolavoro grafico carico di suggestioni ed intuizioni, ma anche una commedia leggera e ben scritta, ricca di personaggi tridimensionali, che afferma e celebra la volontà di affrontare il presente e sfidare il futuro, con colorata baldanza

3° CLASSIFICATO 
THE DEATH-RAY (DANIEL CLOWES – COCONINO PRESS)
Lo sguardo revisionista di Clowes sulla figura del supereroe è così alternativo da arrivare a guardare sempre da un’altra parte, e di fatto l’autore riesce a non mostrarlo mai all’opera. Il cinismo nichilista di Clowes crea dipendenza, i suoi personaggi sono allo stesso tempo disgustosi, incondivisibili ed irresistibili. 

4° CLASSIFICATO
BLAST, VOL. 1 (MANU LARCENET – COCONINO PRESS)
Una storia in bianco e nero in cui il colore è allo stesso tempo liberazione e condanna. Uno sguardo sull’emarginazione, raccontata da una prospettiva originale e complessa, in cui l’autore fa sfoggio del suo talento, sia sotto il profilo grafico che nella scrittura dei bellissimi dialoghi. 

5° CLASSIFICATO 
IL SIGNORE DEI COLORI (ROBERTO LA FORGIA  COCONINO PRESS)
Un episodio ambientato nella profonda provincia italiana, e capace di uscire dai confini geografici. Il talento grafico dell’autore proietta il lettore nei pomeriggi afosi ed indolenti dell’infanzia, quando nell’apparente immobilità dell’aria circostante piccole e grandi scoperte hanno luogo, e grazie o per colpa di un’esperienza inattesa e lo sguardo inconsapevole ed innocente si trasforma, senza preavviso, e in maniera irreversibile.

6° CLASSIFICATO 
CRIMINALS, VOL. 6 “L’ULTIMO DEGLI INNOCENTI” (ED BRUBACKER, SEAN PHILLIPS – PANINI COMICS)
Brubaker è un eccellente interprete del genere noir, le sue storie hanno il fascino dei classici del genere. Grazie anche alle matite di Phillips, i suoi personaggi convincono con uno sguardo, una battuta, ed al lettore non resta che cominciare a soffrire assieme a loro.

7° CLASSIFICATO 
ENIGMA (FRANCESCA RICCIONI, TUONO PETTINATO  RIZZOLI LIZARD)
La storia di un uomo, alle prese, suo malgrado, con la Storia. Gli autori raccontano in maniera leggera una vicenda umana drammatica e grottesca, regalando alla biografia di Alan Touring una declinazione fabiesca (che a lui probabilmente sarebbe piaciuta molto).

8° CLASSIFICATO
IL MIO MIGLIOR NEMICO (DAVID B., JEAN-PIERRE FILIU  RIZZOLI LIZARD)
Un’opera ambiziosa, che riesce a fascinare attraverso un racconto storico accurato. I disegni allegorici di David B. commentano e interpretano la cronaca dei fatti, riuscendo a dare corpo, facce, smorfie, ghigne a protagonisti, magari dimenticati o addirittura sconosciuti, della storia recente del Mediterraneo

9° CLASSIFICATO 
NONNONBÂ (SHIGERU MIZUKI – RIZZOLI LIZARD)
Il poetico racconto della propria infanzia offerto da un adulto che non ha perso il desiderio di stupirsi. La celebrazione del potere dell’immaginazione,e dell’importanza della sua salvaguardia ad ogni costo. Una storia che mischia leggenda e cronaca, timore e incanto.

10° CLASSIFICATO 
AUTOBIO (CIRYL PEDROSA  Q PRESS)
Un gioiello, nemmeno tanto piccolo, di fumetto umoristico. Il tratto espressivo di Pedrosa racconta le vicissitudini di una famiglia (la propria) ambientalista, in sketch divertenti ed intelligenti.  Strisce comiche dal valore grafico assoluto, in grado di appagare lo sguardo e la mente grazie ad un autoironia limpida e costruttiva.

 

MENZIONE STORICA – RISTAMPE

 

1° CLASSIFICATOTop Ten 2012 – Davide Grilli - volume1calvin
THE COMPLETE CALVIN & HOBBES (BILL WATTERSON – COMIX/FRANCO PANINI)
Un capolavoro senza tempo in un’edizione capace di sfidarlo.

2° CLASSIFICATO 
HICKSVILLE (DYLAN HORROCKS  BLACK VELVET)
Mischiando un quarto di Borges con tre quarti di storia del fumetto, Horrocks scrive un noir sui generis in grado di divertire appassionati e neofiti della nona arte.

3° CLASSIFICATO 
DEVIL AMORE E GUERRA (FRANK MILLER, BILL SIENKIEWICZ  PANINI COMICS)
L’incontro tra due autori ai vertici della loro creatività produce una storia bellissima, capace di fare il punto sul genere supereroico di quegli anni.

 

1 Commento

1 Commento

  1. simo

    4 maggio 2013 a 12:57

    io mi sono preso il primo in classifica ed è grandioso, grazie Davide!

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio