Home > BreVisioni > X-Men #272 (Gillen, Acuna)

X-Men #272 (Gillen, Acuna)

X-Men #272 (Gillen, Acuna) - gixm272-e1361555745308

Nel marasma di AVX, che vede le varie testate Marvel presentare numerosi tie-in a esso collegati, è il lavoro di su Uncanny che trova, al momento, il modo di risaltare e colpire i lettori, a differenza di suoi altri colleghi. Lo sceneggiatore infatti, è riuscito a non rimanere prigioniero del “fattore crossover”, riuscendo a costruire sulle basi di AVX delle trame lineari e fortemente ancorate all’universo mutante, continuando così il suo già ottimo lavoro che trova, in questo albo, una notevole conferma.
Con una delle migliori versioni di Sinistro viste negli ultimi tempi, Gillen costruisce al tempo stesso uno scontro tra il villain e i Cinque della Fenice mai noioso, splendidamente aiutato dalle tavole di un Daniel Acuna capace di tratteggiare con le sue delicate matite personaggi e paesaggi (come la “Londra Sinistra”) con infinita bravura. In tutto questo, caratterizza un Sinistro diabolico e machiavellico, mai così a suo agio nelle sue gesta criminali. Un momento d’oro per gli X-Men, i quali hanno finalmente trovato, dopo alcuni anni di stanchezza, una forza narrativa poco presente attualmente in altri albi Marvel.

Abbiamo parlato di: 
Gli Incredibili X-Men 272
Kieron Gillen, Daniel Acuna
Panini Comics, 2013
80 pagine, spillato, colori – € 3,50  

 

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

I commenti sono soggetti a moderazione, per questo motivo potresti non vederli apparire subito.
Ti preghiamo di non usare un linguaggio offensivo ma di esporre le tue idee in maniera civile.