Home > Notizie > Mostre e incontri > Segnalazio​ne eventi della libreria K di Pescara: “Suore Ninja” e Watt

Segnalazio​ne eventi della libreria K di Pescara: “Suore Ninja” e Watt

Comunicato Stampa

Segnalazio​ne eventi della libreria K di Pescara: "Suore Ninja" e  Watt - libreria-k-vanessa-cardinali-suore-ninja

PRESENTA “SUORE NINJA”

L’ateismo dilaga e per questo la Chiesa ha bisogno di nuove armi per diffondere il proprio credo.
Q
uesto è l’input dal quale nasce il fumetto “Suore Ninja” (spin-off del grande successo “Zombie Gay in Vaticano”), nuova miniserie edita da Star Comics opera di e Vanessa Cardinali. Sarà possibile incontrare gli autori Sabato 23 Febbraio alle 21:30 presso la libreria K – Libri & altre Meraviglie di Pescara.

 

WATT SCOUTING NIGHT

Segnalazio​ne eventi della libreria K di Pescara: "Suore Ninja" e  Watt - mail1WATT è una rivista di narrativa e illustrazione ostruita e concepita come un prodotto editoriale di estrema qualità tanto nella fattura quanto nei contenuti e indirizzata a un pubblico di palati raffinati, composto da lettori, scrittori e addetti ai lavori. Non un progetto elitario, ma un’alternativa alle “solite” riviste letterarie, nata dalla collaborazione fra Ifix e Oblique studio sulla base di una lunga esperienza nella realizzazione di prodotti e servizi editoriali sperimentali e innovativi. Sabato 2 Marzo alle ore 18 i curatori della rivista saranno presenti presso la libreria K – Libri & altre Meraviglie di Pescara, per effettuare uno scouting di illustratori da pubblicare nel loro prossimo numero. Gli interessati possono mandare i loro lavori a [email protected]   entro la mezzanotte del 1 Marzo specificando nell’oggetto Watt Scouting Night – K.

 

K – Libri & altre Meraviglie
via Conte di Ruvo, 139 (PE)
k-bookstore.blogspot.com

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

I commenti sono soggetti a moderazione, per questo motivo potresti non vederli apparire subito.
Ti preghiamo di non usare un linguaggio offensivo ma di esporre le tue idee in maniera civile.