Home > Notizie > Nuove Uscite > Le uscite di febbraio-marzo 2013 di Becco Giallo

Le uscite di febbraio-marzo 2013 di Becco Giallo

Comunicato Stampa

STEPHANIE MCMILLAN
Le uscite di febbraio-marzo 2013 di Becco Giallo - 111111111-1OCCUPY WALL STREET
Collana:Cronaca estera
Pagine:160, colori
Prezzo:€ 15,00
Dimensioni:15×21 cm
Data di pubblicazione: 18 febbraio 2013

“Il loro essere assolutamente pacifici e organizzati ha creato il consenso dei cittadini e moltiplicato la loro forza. In Italia credo che dovremmo guardare con molta attenzione alla loro molteplicità. È una grande lezione.” Roberto Saviano

“La Graphic Novel di Stephanie McMillan è come ossigeno per le nostre esistenze soffocate” Vandana Shiva

IL RACCONTO-CRONACA DI UNA GIORNALISTA MILITANTE.
UN’INCHIESTA A FUMETTI SUL MOVIMENTO DI OCCUPY WALL STREET E SUGLI INDIGNADOS NEL MONDO

I presidi, le occupazioni, i dibattiti, i dubbi, le contraddizioni, gli arresti: i movimenti di Occupy Wall Street e degli indignados mondiali raccontati attraverso i disegni, le interviste, i dialoghi e gli articoli di una giornalista-attivista.

Premio Robert F. Kennedy per il giornalismo a sostegno della Giustizia e dei Diritti dell’Uomo.
Incluso fra le Top 10graphic novels da Publishers’ Weekly.
L’autrice, Stephanie McMillan, opera da più di dieci anni nel campo del “graphic journalism” socialmente attivo.


ANDREA RAGONA e GABRIELE GAMBERINI

Le uscite di febbraio-marzo 2013 di Becco Giallo - untitled-1RUGBYLAND
Viaggio nell’Italia del rugby
Pagine: 208, a colori
Prezzo: € 16,00
Dimensioni: 14×19 cm
Data di pubblicazione: 11 marzo 2013 in occasione del Torneo “6 Nazioni” di Rugby

CON UNA PREFAZIONE DI CLAUDIO BISIO LA PRIMA GUIDA AL MONDO DEL RUGBY ITALIANO FATTA DI INTERVISTE, TESTIMONIANZE, FOTO, DISEGNI E FUMETTI, CON UN PRATICO MANUALE SULLE REGOLE DEL GIOCO PER GRANDI E PICCOLI

Treviso, Padova, Rovigo, Genova,Milano, Parma, Prato, Roma, L’Aquila, Catania, Calvisano… Il primo grande tour nelle città-simbolo della palla ovale italiana (e nei più preziosi campi di periferia) con le testimonianze di alcuni fra i principali protagonisti della storia del Rugby, come Diego Dominguez, Vittorio Munari, Sergio Parisse,Andrea Lo Cicero, Marco Bollesan, Paolo Vaccari, Giorgio Gori, e i racconti dei tifosi e della gente comune che ama e pratica questo sport.

“Il rugby è caratterizzato da quattro elementi fondamentali: il primo e più importante è l’aggressività, se in campo non sei aggressivo puoi anche smettere di giocare, perché quando scendi in campo la prima cosa che devi fare è impedire all’avversario di respirare e di ragionare; la seconda cosa è la tecnica. Devi imparare a fare le cose bene, come i passaggi e i cali. La terza, importante come la seconda, è l’intelligenza, la capacità di riuscire a capire nel più breve tempo possibile la logica del gioco, quello che sta succedendo in campo. Quando hai imparato a fare bene queste tre cose, e solo allora, puoi pensare a sviluppare i muscoli. Il rugby è un gioco di testa.” Dall’intervista a Diego Dominguez

main.beccogiallo.net

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

I commenti sono soggetti a moderazione, per questo motivo potresti non vederli apparire subito.
Ti preghiamo di non usare un linguaggio offensivo ma di esporre le tue idee in maniera civile.