Home > BreVisioni > Dylan Dog #316 – Blacky (Gualdoni, Bigliardo)

Dylan Dog #316 – Blacky (Gualdoni, Bigliardo)

Nel primo numero del 2013, Dylan è chiamato a investigare sull’improvvisa apparizione del fantasma di Blacky, un cavallo morto a causa di uno “strano” Dylan Dog #316 – Blacky (Gualdoni, Bigliardo) - Dylan-Dog-316-Blackyincidente e tornato per vendicarsi. L’indagatore dell’incubo però si trova ben presto invischiato in un giro di scommesse molto più pericoloso di un “semplice” spettro. In un momento in cui le avventure di DYD riescono difficilmente a sorprendere, la sceneggiatura di si distingue per l’ambientazione originale e per uno svolgimento che porta a un finale intenso e sorprendente. La trama si mantiene sempre interessante e ricca di spunti, invogliando il lettore alla lettura, anche se il messaggio animalista è alle volte troppo forzato, tanto da sembrare uno spot. Peccato per alcuni passaggi tipici della serie, come ad esempio la solita e fugace conquista sessuale del protagonista, ripetitivi e non necessari al fine del racconto. Il numero è impreziosito dalla notevole prova di , autore capace di creare tavole di forte impatto visivo e di mantenere uno standard elevato per tutto il volume. Bella la sua interpretazione del malinconico cavallo fantasma Blacky.

Abbiamo parlato di:
Dylan Dog #316 – Blacky
Giovanni Gualdoni, Daniele Bigliardo
, gennaio 2013
98 pagine, brossurato, bianco e nero – €2,90
ISBN:9771121580009

Dylan Dog #316 – Blacky (Gualdoni, Bigliardo) - dyd316_2_g

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

I commenti sono soggetti a moderazione, per questo motivo potresti non vederli apparire subito.
Ti preghiamo di non usare un linguaggio offensivo ma di esporre le tue idee in maniera civile.