BreVisioni

Orchid 1 (Morello, Hepburn)

Orchid 1 (Morello, Hepburn)

Orchid 1 (Morello, Hepburn) - CoverChiunque conosca un po’ il rock degli ultimi 20 anni non può non conoscere i Rage Against the Machine, una band talmente estrema per il mainstream da aver senza dubbio segnato un solco. A scrivere Orchid, uno dei prodotti più recenti di , è proprio il chitarrista dei RATM, Tom Morello. Morello è un artista che si è saputo distinguere, sia per la sua eccentrica tecnica nel suonare la chitarra, che per le sue esternazioni di carattere politico e sociale , sia nel contesto della band che dopo il suo scioglimento. Questo approccio si rispecchia immancabilmente anche nell’escursione di Morello nel medium fumetto. In Orchid il mondo per come lo conosciamo è andato distrutto, la civiltà è degenerata, le nazioni non esistono più e la violenza è divenuta la norma per sopravvivere. Un profondo cambiamento visto con spirito critico dal punto di vista sociale e ambientalista. Il risultato è in linea con molte delle produzioni attuali per stile e influenze. Nei primi due numeri americani qui raccolti si pongono le basi della storia futura. Si evidenziano alcune debolezze dal punto di vista della sceneggiatura, immancabili se consideriamo l’inesperienza dell’autore, non sostenuto purtroppo da un disegno particolarmente di qualità. E alcune tavole soffrono in comprensibilità e scorrevolezza.

Abbiamo parlato di:
Orchid 1
Tom Morello, Scott Hepburn
, settembre 2012
48 pagine, brossurato, colori – € 3,30
ISBN: 977224077290020005 

 

Orchid 1 (Morello, Hepburn) - Orchid-Footer

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio