Home > Notizie > Nuove Uscite > Storia dell’animazione Giapponese, da Tunué

Storia dell’animazione Giapponese, da Tunué

Comunicato stampa

Un’opera che colma un vuoto nella bibliografia mondiale sull’animazione giapponese.

Storia dell’animazione Giapponese
Autori, arte, industria e successo dal 1917 a oggi
di Guido Tavassi
con un saggio di Storia dell'animazione Giapponese, da Tunué  - anijap_cover_HR

Sfoglia l’anteprima online:
Storia dell’animazione Giapponese

1917 – 2012 è il periodo storico preso in considerazione, circa un secolo di animazione giapponese in cui sono state prodotte più di 6000 opere, delle quali almeno un quarto di produzione di cui almeno un quarto sono citate nel volume.

Non solo quindi la storia moderna della produzione mainstream del Sol Levante, ma, per la prima volta, con riferimento anche ai primordi e ai maggiori artisti indipendenti non legati ai circuiti commerciali.

Uno studio che procede secondo il criterio cronologico – tendendo conto dello scorrere del tempo – e consegnando al lettore uno sguardo al campo dell’animazione giapponese che fotografa il suo processo evolutivo, attraverso l’illustrazione o la menzione delle opere, degli artisti, dei professionisti, delle tecniche e delle aziende ritenuti di riferimento, in una trattazione contestualizzata in riferimento agli eventi storici e sociali più significativi. Ricco di dati aggiornati, il saggio è nato con l’obiettivo di offrire a tutti – dai semplici appassionati d’animazione agli studiosi della materia – una fonte concentrata di informazioni corrette e verificate a vantaggio della futura letteratura scientifica e del dibattito critico sull’argomento.

Il volume ospita inoltre un capitolo di Marco Pellitteri sul successo e sulla diffusione dell’animazione televisiva nipponica nei paesi europei e nordamericani tra gli anni Settanta e Ottanta.

La cover è illustrata da LRNZ, al secolo Lorenzo Ceccotti romano, artista eclettico, designer e fumettista, fondatore del gruppo Superamici. Grande appassionato di manga, animazione e cultura giapponese.

Guido Tavassi (Pozzuoli, 1969) vive e lavora a Napoli, dove fa l’avvocato. Appassionato di animazione sin da bambino, riscopre quella giapponese negli anni Novanta e con l’avvento di internet si dedica per un certo periodo al fansubbing di anime non importati e alla realizzazione di alcuni siti web amatoriali in tema. Nel tempo la passione si traduce in un’attività di studio ed approfondimento sistematico della storia dell’animazione nipponica i cui frutti, dopo alcuni anni di documentazione, si concretizzano in Storia dell’animazione giapponese, sua prima pubblicazione sull’argomento.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

I commenti sono soggetti a moderazione, per questo motivo potresti non vederli apparire subito.
Ti preghiamo di non usare un linguaggio offensivo ma di esporre le tue idee in maniera civile.