Mostre e incontri

David Lloyd torna in tour in Italia

David Lloyd torna in tour in Italia

Comunicato stampa

David Lloyd torna in tour in Italia - lloyd2crop, autore di V per Vendetta, torna in Italia per un tour di due tappe. Un’occasione irrinunciabile per gli appassionati!

Venerdì 4 gennaio alle 16.30 sarà ospite della fumetteria Star Shop in via Gemito a Napoli (Vomero), mentre il 5 e 6 gennaio potrete incontrarlo alla winter edition del Cavacon, la fiera del fumetto che si svolge presso la Mediateca Marte di Cava de’ Tirreni, in provincia di Salerno.

Nicola Pesce Editore fino al 3 gennaio offre ai suoi lettori la possibilità di acquistare del volume Materia Oscura – L’arte di da far dedicare o semplicemente autografare all’autore, fino a esaurimento scorte. Per acquistare e verificare la disponibilità scrivere a: info@edizioninpe.it

Materia Oscura
L’arte di David Lloyd

di David Lloyd
(tra gli sceneggiatori: Peter Milligan, Ramsey Campbell)
Brossurato con bandelle
Euro 12,50David Lloyd torna in tour in Italia - MATERIAOSCURA.cover300
pp. 112 bianco e nero
Collana Clouds vol. 3
Nicola Pesce Editore 2011

David Lloyd ci racconta Materia Oscura, un libro inedito pensato appositamente per l’editore italiano NPE. Il tema che accomuna le storie contenute nel volume, molte delle quali scritte da altri celebri scrittori (Robert J. Curran Peter MilliganJosef RotherStephen R.BissetteRamsey Campbell), riguarda il paranormale, l’occulto, quei fenomeni che non hanno una spiegazione razionale: fantasmi, apparizioni sinistre, popolazioni aliene. Oltre ad avvenimenti surreali, il libro raccoglie anche storie che descrivono delitti efferati (alla Hitchcok per intenderci), segreti mai confessati e tutti quegli aspetti mostruosi dell’animo umano che in qualche occasione si manifestano in tutto il loro orrore. Nonostante i diversi registri sperimentati (alcune vicende ad esempio si svolgono a partire dal punto di vista del carnefice altre da quello della vittima o da chi patisce la situazione), i racconti mantengono una coerenza tra loro, come se ognuno fosse la faccia di un prisma. Lloyd nell’introduzione scrive:

“Ci sono poche persone felici e sorridenti nelle storie di questo libro, ma sono sicuro che sarete voi felici e sorridenti, durante la lettura. Sono disposto a scommettere che voi, come me, avete più familiarità con Frankenstein che con La Banda dei Cinque.”

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio