BreVisioni

Yugoland (Ragona, Gamberini)

Yugoland (Ragona, Gamberini)

Yugoland (Ragona, Gamberini) - yugoland_coverYugoland raccoglie impressioni di viaggio di Andrea Ragona nei territori della ex Jugoslavia, costruite inframezzando testo, illustrazioni e fumetto. Il testo costutisce il tessuto connettivo, il racconto e la contestualizzazione; le illustrazioni (spesso elaborazioni di fotografie e cartoline) offrono visioni dei luoghi attraversati; i fumetti mettono in scena episodi, incontri e ricordi (purtroppo una sfortunata impaginazione ha erroneamente collocato il primo inserto fumettistico, con effetti leggermente spiazzanti sulla lettura).
Ragona ci trascina nella scia del suo amore e della sua nostalgia di un qualcosa forse più immaginario che reale: una suggestione metastorica che richiama immancabilmente quella della mitteleuropa e che, al di là di un’innegabile languore non privo di fascino, sembra volersi fermare alla superficie delle cose. Forse anche perché la profondità delle ferite che incontriamo è tale da scoraggiare qualsiasi approccio diverso dallo rievocazione e dal tentativo di instaurare una familiarità basata più sui sentimenti che su una rivisitazione critica degli eventi.
Fra una degustazione enogastronomica e l’altra, Ragona cerca indizi che dicano che la guerra non sia stata una rottura definitiva. Ma, alla fine, le testimonianze presenti in queste pagine convincono che il confronto su quegli eventi è ancora lontano. La Yugosfera resta un’idea sospesa nel vuoto, una luna da baraccone a cui riferirsi per spendere un po’ di sentimentalismo.


Abbiamo parlato di:
Yugoland
Andrea Ragona, Gabriele Gamberini
Becco Giallo, 2012
160 pagine, brossurato, colori – 16,00 €
ISBN: 9788897555308

Yugoland (Ragona, Gamberini) - yugoland_footer

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio