Home > BreVisioni > Dylan Dog #315 – La Legione degli Scheletri (Stano)

Dylan Dog #315 – La Legione degli Scheletri (Stano)

Dylan Dog #315 - La Legione degli Scheletri (Stano) - Dylan-Dog-315-224x300L’ultimo numero del 2012 dylandoghiano era anche uno dei più attesi dai fan dell’indagatore dell’incubo. Vi si pubblica infatti, all’interno delle sue pagine, l’esordio del copertinista storico della serie, , ai testi dopo più di 270 copertine solo della serie mensile e 11 albi disegnati. Purtroppo bisogna dire che l’esordio, se non da bocciare completamente, è quantomeno da rinviare a Settembre. Stano mostra di conoscere il personaggio e le sue atmosfere, le ambientazioni preferite e le tematiche, nonché di prediligere un pò di quello splatter, assai meno presente nelle storie degli ultmi anni, ma sempre caro ad alcuni segmenti del suo pubblico. Ma quello in cui il disegnatore pugliese fallisce, è la sceneggiatura. I dialoghi sono ingessati, i personaggi tagliati con l’accetta, non solo letteralmente, ma anche metaforicamente. Le pagine scorrono via ed è difficile capire quale sia l’obbiettivo di Stano, fino ad un finale che guadagna almeno la sufficienza, fosse anche solo per le tavole in cui Dylan racconta l’avventura al suo diario. Dispiace che un autore che sicuramente è uno dei maggiori conoscitori della storia del personaggio sforni poi una storia che raggiunge appena appena la mediocrità. Di ben altra efficacia la sua copertina, ben congegnata e molto ben realizzata. Alla Stano.

Abbiamo parlato di:
#315 – La Legione degli Scheletri
Angelo Stano
– Dicembre 2012
96 pagine, brossurato, bianco e nero – 2,90€
ISBN 9771121580009

Dylan Dog #315 - La Legione degli Scheletri (Stano) - Dylan-Dog-315-vignetta-300x135

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

I commenti sono soggetti a moderazione, per questo motivo potresti non vederli apparire subito.
Ti preghiamo di non usare un linguaggio offensivo ma di esporre le tue idee in maniera civile.