Home > BreVisioni > Rat-Man # 92 – Il rettile (Ortolani)

Rat-Man # 92 – Il rettile (Ortolani)

Rat-Man # 92 - Il rettile (Ortolani) - rat-man_92I supereroi sono una disfunzione della realtà? Valker ne è convinto, e per questo porta avanti il suo piano per eliminarli completamente, avvalendosi dell’aiuto di Tòpin, l’orfano la cui fiducia è stata tradita da , e cercando di portare a termine il suo progetto di riscrittura della propria linea temporale cancellando i tizi in costume.
Condendo questo plot a metà tra Lost, Fringe e la retcon tipica dei comics americani con intrighi di palazzo e poteri oscuri che guidano la Città Senza Nome, Ortolani sta costruendo un tassello fondamentale con la trilogia attualmente in corso, di cui questo Il rettile è la parte centrale: le motivazioni più profonde della nascita di situazioni determinanti per la saga di Rat-Man sono indagate con grande senso della narrazione in questo episodio, dove l’autore continua a mantenere un perfetto equilibrio tra il classico registro comico e uno più serio, a tratti noir, che definisce la distanza tra l’universo narrativo cui siamo abituati e questo, più sporco e cupo. Ne risulta una storia appassionante per i riferimenti di continuity e la qualità della scrittura di Ortolani, che tiene il lettore in sospeso in attesa del finale. Interessante notare che parte della rubrica della posta sia occupata dalle risposte dell’autore alle critiche al numero precedente, lette sui vari forum online che parlavano della storia, e che tali risposte siano argomentate serenamente e con grande umiltà.

Abbiamo parlato di:
Rat-Man # 92 – Il rettile

, settembre 2012
72 pagine, brossurato, bianco e nero – 2,50€
ISBN: 9771828890005

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

I commenti sono soggetti a moderazione, per questo motivo potresti non vederli apparire subito.
Ti preghiamo di non usare un linguaggio offensivo ma di esporre le tue idee in maniera civile.