BreVisioni

Batman: Gates of Gotham (Snyder, Higgins, Parrott, McCarthy)

Batman: Gates of Gotham (Snyder, Higgins, Parrott, McCarthy) - post-14-1347388757L’ultimo volume uscito alcuni mesi fa del pre-reboot, guardato oggi, potrebbe promettere scintille che purtroppo la lettura effettiva non regala; il nome di in copertina e il legame della trama ai segreti di Gotham richiamano molto il lavoro (di tutt’altro spessore) della coppia Snyder/Capullo sull’attuale incarnazione della serie regolare di .
Invece, Snyder fornisce qui solo un supporto nell’ideazione del soggetto, lasciando il restante lavoro di scrittura al giovane . In effetti l’incipit funzionerebbe, con il ritrovamento di un diario risalente alla fine dell’Ottocento e legando tutto al passato di quattro famiglie influenti di Gotham (tra cui quella di Bruce Wayne, che forse sarebbe stato più idoneo a vestire i panni di Batman rispetto a un Dick Grayson visibilmente in affanno). Andando avanti nella lettura invece la storia perde abbastanza d’interesse; dalle premesse e dalle potenzialità della trama, la città avrebbe potuto essere più presente, fungere da palcoscenico vivo, permettendoci di comprendere meglio le azioni di alcuni personaggi.
Invece la sceneggiatura si impantana a mostrare i quattro eroi in azione (Batman, Robin, Red Robin, Black Bat) dando forse sin troppo risalto alle dinamiche di gruppo. I disegni sono opera dell’onesto Trevor McCarthy, il cui stile plastico ricorda un po’ Terry Dodson e un po’ Dustin Nguyen (che non a caso lo sostituisce alle matite in un episodio), che non eccelle ma si dimostra alquanto dinamico nella costruzione delle tavole.

Abbiamo parlato di:
Batman: Gates of Gotham
, , Ryan Parrott, Trevor McCarthy, Graham Nolan, Dustin Nguyen, Derec Donovan
Traduzione di Leonardo Favia
RW Lion – 2012
128 pagine, brossurato, colori – € 12,95
ISBN: 9788866910718

 

Batman: Gates of Gotham (Snyder, Higgins, Parrott, McCarthy) - bgog5

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio