Recensioni

Emotional World Tour: due autori a spasso

EMOTIONAL-WORLD-TOUR001

Emotional World Tour: due autori a spasso - EMOTIONAL-WORLD-TOUR001Nel bel mezzo del cammin… troviamo due fumettisti spagnoli che ci raccontano, per l’appunto,  l’inizio e la fine di nostra vita. Com’è crescere un figlio, amato, delicato e fragile come può essere un bambino autistico?
O ancora, com’è accompagnare i propri genitori nella parte crepuscolare della loro esistenza?

Gallardo e Roca raccontano la loro esperienza umana di figlio e di genitore aprendo la narrazione ad una dimensione intima e riservatissima, come può essere solo quella della quotidianità, più o meno facile o più o meno felice, che ognuno di noi prova nella propria vita.
Ansie, dubbi, felicità e fatiche dell’essere umano filtrate attraverso la pagina a fumetti, per raccontare con incredibile leggerezza le scoperte che i due autori stanno vivendo in questa fase della loro vita. 

Gallardo ci racconta con amore infinito come è scoprire che il proprio figlio è disabile, e cosa vuol dire calarsi in una realtà fatta di coordinate relazionali e affettive da inventare ex novo. Quando si aspetta un figlio inevitabilmente si affrontano aspettative, paure, desideri; a volte poi succede che la realtà sia diversa da quella che normalmente ci si aspetta e a quel punto, con disarmante semplicità, Gallardo ci dice che si fa la cosa più semplice: si ama il proprio figlio in quella che diventa una unicità e una particolarità che lo rendono ancora più splendente e bello per il genitore. 

Al capo opposto, troviamo un figlio, , che si accorge improvvisamente di come i suoi genitori non siano più “giovani e belli”  come la fantasia e l’affetto ricordano. Nasce così un percorso di costante presa di consapevolezza del lento e incessante scorrere del tempo e dei cambiamenti che questo comporta, che accompagna gli anziani al crepuscolo e il giovane a diventare adulto, in quel percorso circolare che è la vita. La malattia è il perno attorno cui ruota il racconto,e più le memorie degli anziani si cancellano, più l’eredità del ricordo passa al figlio. In mezzo Roca e Gallardo, una stralunata e improbabile coppia di autori, sballottati da un festival all’altro, alle prese con le piccole assurdità del mestiere del disegnatore che, a volte, sembra il compito più difficile da affrontare.

 

Abbiamo parlato di:
Emotional World Tour
, Miguel Gallardo
Tunuè, 2012
80 pagine, brossurato, bicromia – 13,50€
ISBN: 9788897165279

 

Emotional World Tour: due autori a spasso - emotional_articolo_sito

1 Commento

1 Commento

  1. VAle

    10 ottobre 2012 a 21:37

    Rughe è un capolavoro, Maria e io mi ha coinvolto meno, ma è ottimo (e questi giudizi sono inevitabilmente interscambiabili e connessi con le esperienze personali dei diversi lettori!). Emotional world tour si pone nel mezzo, è una sorta di riassunto-presentazione dei due autori e delle loro opere. Di sicuro può essere apprezzato da chi conosce già i due libri in questione, ma ha i numeri per essere piacevole anche per chi non li ha ancora letti… e appena chiuso questo li vorrà leggere!

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio