Nuove Uscite

Shadowplay #0 da Pierpaolo Pasquini e Renato Umberto Ruffino

Comunicato Stampa

SHADOWPLAYShadowplay #0 da Pierpaolo Pasquini e Renato Umberto Ruffino - Copertina-_02-217x300
Il mistero di un passato oscuro, un presente pieno di brividi, un gioco d’ombre che lascia il lettore senza respiro

In anteprima alla fiera del fumetto Roma Comics 2012 il n° 0 di Shadoplay,  la nuova e accattivante opera nata dall’abile matita di Pierpaolo Pasquini e dal talento dello scrittore Renato Umberto Ruffino.

Dopo il successo ottenuto con “Penombra: un nuovo inizio” ritorna il vampiro Eros Castaldi. Il nuovo progetto editoriale Shadoplay certamente coinvolgerà ancora di più gli amanti del mistero. Ma soprattutto affascinerà anche i lettori dall’animo dark.

In questo numero 0 saranno presentati 2 episodi (32 pag. B\N spillato) Catene e Lullaby.

Catene
Ambientato in un lontano passato quando l’Inquisizione sembra essere l’ultimo baluardo contro le forze del male. I Lampyr, una nuova razza di vampiri, saranno, loro malgrado, al centro di uno scontro tra religione, culto e mistero. Catene apre un velosulle origini di Eros, il suo passato, i suoi amori (quelli lo hanno aiutato e quelli che lo hanno tradito) e la sua condanna alla vita “eterna”.

Lullaby
Un poetico e commovente racconto per immagini che vedrà un tormentato Eros ricordare una bimba scomparsa. La storia è ambientata durante una malinconica notte di pioggia. Un suggestivo omaggio che l’uomo e padre Perpaolo Pasquini ha dedicato ad una bambina scomparsa alcuni anni fa e che ora avrebbe l’età di suo figlio!

Shadowplay è un fumetto che vuole unire il più tradizionale e amato stile italiano ad un soggetto innovativo, coinvolgente ed evocativo. Il mondo dell’oscurità, gli intrighi di fantomatiche caste religiose e il fascino dark dei Lampyr vi sapranno trasportare in un immaginario mondo ricco di atmosfere allo stesso tempo affascinati e inquietanti. Tutto ciò grazie alla bravura del duo Pasquini-Ruffino!

PER MAGGIORI INFO:
mail: shadowplaythecomics@gmail.com

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio