Home > BreVisioni > Powers vol. 11: Identità Segreta (Bendis, Oeming)

Powers vol. 11: Identità Segreta (Bendis, Oeming)

Powers vol. 11: Identità Segreta (Bendis, Oeming) - powers-n11-identita-segreta1Le vite dei dective Pilgrim e Walker sono state sconvolte dai recenti avvenimenti: entrambi adesso sono dotati di poteri, Walker ha una relazione, mentre Deena Pilgrim ha ucciso per autodifesa il proprio ragazzo e si trova ad essere indagata dagli affari interni. Nessuno dei due ha rivelato al proprio partner le novità ed il rischio che la fiducia tra due si sgretoli si fa sempre più concreto. Tutto questo mentre l’omicidio del marito di Queen Noir, membro del supergruppo degli “Eroi”, getta nel caos i “paladini” del bene e ne mostra la faccia peggiore.
Dopo alcuni story-arc piuttosto interlocutori, Bendis imprime una decisa accelerazione alla serie, che in una manciata di episodi si è evoluta notevolmente a livello di intreccio. Una delle qualità dello scrittore è sicuramente l’imprevedibilità: la scrittura di Bendis genera costantemente nel lettore un senso di tensione con il quale gioca con malizia. Nel corso della lettura della serie si ha la sensazione che la situazione possa precipitare da un momento all’altro, ma anche quando questo non accade (e qui sta buona parte della maestria di Bendis) raramente si è insoddisfatti dalla storia che si è letta. 
Terminato il volume si rafforza l’impressione che la saga si stia avvicinando alla propria conclusione, forse con passi eccessivamente lunghi ed in modo un po’ improvviso, ma come abbiamo scritto, parte del valore dell’opera sta proprio nella sua imprevedibilità e quindi non resta che proseguire nella lettura dei prossimi episodi per scoprire come andrà a finire.

Abbiamo parlato di:
Powers vol. 11: Identità segrata
Brian Bendis, Micheal Oeming
Traduzione di
2011
168 pagine, brossurato, colori – € 15,00
ISBN: 9788865894088

 

Powers vol. 11: Identità Segreta (Bendis, Oeming) - Powers24-p04

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

I commenti sono soggetti a moderazione, per questo motivo potresti non vederli apparire subito.
Ti preghiamo di non usare un linguaggio offensivo ma di esporre le tue idee in maniera civile.