Home > BreVisioni > Shangai Devil #3 – L’alluvione (Manfredi, Biglia)

Shangai Devil #3 – L’alluvione (Manfredi, Biglia)

Shangai Devil #3 - L'alluvione (Manfredi, Biglia) - shdevil3-227x300Numero interlocutorio per la nuova miniserie dedicata ad Ugo Pastore, arrivata al terzo numero. Manfredi vuole raccontare uno spicchio di Cina meno conosciuto, rispetto a Pechino e Shanghai, e trasporta Ugo, impegnato in uno dei suoi soliti gesti altruisti che provocano più guai che altro, nello Shandong. In questa zona rurale e povera a nord di Pechino, Ugo dovrà per l’ennesima volta venir meno ai suoi principi per uscire da situazioni nelle quali si è cacciato pensando di agire per il meglio.
E’ sempre più comprensibile come, a differenza della coralità di Volto Nascosto, qui il protagonista sia soltanto lui, visto che negli ultimi due numeri è scomparsa anche la misteriosa figura mascherata che lo salvò durante l’episodio inaugurale: questo però lo inflaziona, rende i suoi comportamenti e atteggiamenti alle volte ipocriti e manieristi, visto che poi è costretto a comportarsi in maniera totalmente opposta a quello che si era prefissato.
Bisogna vedere come successivamente Manfredi gestirà questa situazione, che potrebbe anche sfuggirgli di mano.
Molto azzeccati i disegni di Stefano Biglia, abile a tratteggiare le atmosfere della campagna cinese. E se nella resa grafica dei personaggi stessi c’è qualche imperfezione, ciò non toglie che la sua prestazione sia molto più che sufficiente.

Abbiamo parlato di:
#3 – L’alluvione
, Stefano Biglia
, dicembre 2011
96 pagine, brossurato, bianco e nero – 2,70€
ISBN 9772239947005

 

Shangai Devil #3 - L'alluvione (Manfredi, Biglia) - shanghai4_g

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

I commenti sono soggetti a moderazione, per questo motivo potresti non vederli apparire subito.
Ti preghiamo di non usare un linguaggio offensivo ma di esporre le tue idee in maniera civile.