Home > Articoli > Recensioni > Gea #9 – Il figlio del tuono

Gea #9 – Il figlio del tuono

Gea #9 - Il figlio del tuono - immagine1-419Il figlio del tuono è il nuovo numero di Gea, serie scritta e disegnata da (SprayLiz), e forse per equilibrio tra storia, disegno e sceneggiatura è il migliore della serie. Le avventure di Gea, baluardo nella lotta contro la razza nemica dell’umanita’, e incaricata di regolare i contatti tra il nostro mondo ed i suoi ospiti ultraterreni, mantengono una loro forte continuita’, che il formato “espanso” rispetto al classico bonelliano permette di sviluppare bene, assieme ai protagonisti ed ai comprimari, amalgamando bene azione, riflessione ed ironia, come nello stile dell’autore. Tema centrale dell’albo è la scoperta di un Arconte (uno dei signori della razza nemica) che, privo della memoria, vive e lavora in uno spettacolo di freaks. Su di lui sia i baluardi sia la perfida Diva cercheranno di mettere le loro mani. Da segnalare il gustoso ritorno del “pesante”, spassoso comprimario dotato di metodi e comportamenti non proprio ortodossi. Oltre a questo ritornano tematiche sempre presenti, in maniera più o meno lieve, nell’opera, come il rapporto con il diverso e con le minoranze, anche se certe dichiarazioni trovano molto meno spazio che in precedenti puntate.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

I commenti sono soggetti a moderazione, per questo motivo potresti non vederli apparire subito.
Ti preghiamo di non usare un linguaggio offensivo ma di esporre le tue idee in maniera civile.