BreVisioni

Tex #611/613: I trappers di Yellowstone (Boselli,Piccinelli)

Il parco di Great Geyser Basin,Tex #611/613: I trappers di Yellowstone (Boselli,Piccinelli) - tex611 dove scorre il fiume di Yellowstone, è lo scenario del rapimento di quattro ricconi ad opera della tribù indiana dei Nez Percè. Harry Yount, il guardiaparco, è alla ricerca dei cacciatori di frodo al soldo della “Moon Valley Fur Company”. e i suoi fidi pards, incaricati di liberare i quattro ostaggi, si ritrovano al centro di una battaglia, che coinvolge due tribù indiane, i Nex Percè e i Cree, e la Compagnia delle Pellicce guidata dallo spregiudicato Crawford, per restituire tranquillità e sacralità alle bellezze naturali del parco.
In quasi duecentonovanta pagine imbastisce un’avventura piena di chiacchiere e diversi tempi morti che consente al lettore di gustarsi le notevoli tavole di Piccinelli, impressionante nella rappresentazione dei paesaggi, oltre alla presenza, una volta ogni tanto, di Tiger Jack e Kit Willer, sapientemente gestiti in tutto il dipanarsi delle vicende. qui gioca un ruolo di secondo piano mentre i veri protagonisti sono i bracconieri, i Nez Percè e i quattro rapiti che si riveleranno essere ben più che privilegiati smidollati.
La conclusione, lasciata ad un finale molto affrettato pur se ambientato in una suggestiva cornice, delude le aspettative e “brucia” l’antagonista di turno.
A risollevare un’avventura abbastanza trascurabile ci sono senza dubbio, come detto, i disegni di Alessandro Piccinelli, allievo di Villa al suo secondo impegno col ranger, che sta sempre più smarcandosi dal suo maestro, mostrando al contempo un segno meno “rigido” del suo esordio alla corte di Zagor.

Abbiamo parlato di:
Tex #611/613 – I trappers di Yellowstone
, Alessandro Piccinelli
, settembre/novembre 2011
110 pagine, brossurato, bianco e nero – 2,70€ (l’uno)

 

Tex #611/613: I trappers di Yellowstone (Boselli,Piccinelli) - 357rdjl-600x272

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio