Mostre e incontri

Cotignola ospita una mostra dedicata al volume della Becco Giallo: Julian Assange, dall’etica hacker a WikiLeaks

0 - Mauro Rostagno

Comunicato stampa

Cotignola ospita una mostra dedicata al volume della Becco Giallo: Julian Assange, dall'etica hacker a WikiLeaks - JulianAssange_COPERTINA-1

Venerdì 21 ottobre, ore 21, Cotignola, Palazzo Sforza:
e presentano Julian Assange, dall’etica hacker a WikiLeaks (, Padova 2011).
Prima della presentazione, inaugurazione della mostra con le tavole originali del fumetto disegnato da Gianluca Costantini.

La mostra resterà aperta dal 21 al 30 ottobre, tutti i giorni tranne il lunedì, nei seguenti orari: mattino dalle 10 alle 12, pomeriggio dalle 16 alle 19.
In collaborazione con Arti e Mestieri

IL FUMETTO

Il 5 aprile 2010, durante una conferenza stampa a Washington, WikiLeaks diffonde un video che mostra l’assassinio di almeno dodici civili iracheni, tra cui due giornalisti della Reuters, durante l’attacco di due elicotteri Apache americani. Da quel giorno, da quel video denominato Collateral Murder, WikiLeaks è diventato uno spauracchio costante per i governi di tutto il mondo. Il fumetto ricostruisce la storia di Julian Assange e dei suoi “complici”, attraversa due interi decenni di sfide informatiche.

GLI AUTORI

, ravennate, espone dal 1991, ed è stato pubblicato su riviste e pubblicazioni mainstream e autoprodotte in lingue che vanno dal finlandese al portoghese, dall’inglese al serbo. Collabora con «Le Monde Diplomatique», «Internazionale» e «Animals».
si muove tra l’editoria, l’arte e l’underground. Ha pubblicato con Newton Compton, Coniglio e Mare Nero. Attualmente è direttore artistico della casa editrice e della galleria Mondo Bizzarro.

www.cantodellaparola.it/2011/2011_wikileaks.html
www.politicalcomics.info/wikileaks

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio