Approfondimenti

Volumi fino a 5 euro

immagine1-43371

Volumi fino a 5 euro - immagine1-4337Sandman #1
di Neil Gaiman, Sam Kieth, Mark Dringenberg
Planeta, nov. 2007 – 96 pagg. col. bros. – 4,95euro

Contiene i primi 3 episodi del Sandman di Neil Gaiman, serie di vasta fama fra gli amanti del fumetto, uscita alla fine degli anni ’80 (del secolo scorso…) per la DC. Che dire? Grazie a questa serie, la DC creo’ la costola sperimentale (intellettuale?) Vertigo, dove inizio’ a pubblicare tutto cio’ che non avrebbe pubblicato prima; grazie a questa serie tanti nuovi lettori si avvicinarono ai fumetti; grazie a questa serie i fumetti fecero capolino nel consesso della letteratura fantastica. Ora, è vero: tutto questo scaturì non tanto da questi primi episodi, quanto da quello che venne dopo; e poi, altrettanto certo, per molti lettori di oggi, avvezzi alle graphic novel, il livello di queste storie è quello a cui sono più o meno abituati… Eh si’, strano pensare che un tempo queste storie non rappresentassero il livello medio della produzione fumettistica, ma potete crederci: quando uscirono in tanti rimasero perplessi. Insomma: è un pezzo di storia del fumetto, e se conoscete qualcuno che quella storia non la conosce, beh, è l’occasione giusta per proporglielo. Poi magari deciderà se proseguire per conto proprio, serialmente, o recuperando i volumi (Magic Press italiani, o quelli statunitensi, magari nella lussuosa versione Absolute, in corso di pubblicazione). Il primo episodio è esemplare dello stile di Gaiman, per cui gli elementi per valutare ci sono tutti. (Simone Rastelli)

A skeleton story #1
di Alessandro Rak e Andrea Scoppetta
GG Studio, 2007 – 48 pagg. col. bros. – 4,90euro

Una favola dai toni cartooneschi, ambientata in un mondo dei defunti degno di Tim Burton, tra avventura e ironia, tra poesia e fantasia. Rak e Scoppetta hanno un tocco delicato nella narrazione tanto quanto nel disegno. Una gioia per gli occhi, una lettura piacevole per tutti, grandi e piccini. (Ettore Gabrielli)

Preacher#1
di Garth Ennis e Steve Dillon
Planeta DeAgostini, nov. 2007 – 96 pagg. col. bros. – 4,95euro

Questo elegante albetto della Planeta DeAgostini contiene i primi 3 numeri della serie americana più sboccata, comica, grottesca, blasfema mai pubblicata. Preacher ha sdoganato il fumetto caciarone, casinista, in una parola “ennisiano”. Il più grande Garth Ennis che si è a tutt’oggi mai visto, coadiuvato dallo Steve Dillon più a suo agio di sempre. I primi tre numeri di Preacher sono tra le letture più shoccanti che mi siano mai capitate tra le mani. Ma è uno shock salutare ve l’assicuro. PS grande come una casa: non è un fumetto per tutti; ci vuole un grande senso dell’umorismo per poterlo apprezzare appieno. E sicuramente ha uno spirito che si può definire agli antipodi rispetto a quello natalizio! (Salvatore Cervasio)

Biomega n.1
di Tsutomu Nihei
Panini Comics, dic. 2007 – 216 pagg. col. bros. – 4,50euro

C’e’ veramente di tutto in questo prequel di Blame, la cui trama principale vede l’agente delle Industrie Pesanti Zouichi Kanoe (un cyborg) impegnato nella ricerca di sopravvissuti al virus N5S, adattatisi alla terribile forma virale che trasforma gli esseri umani in creature simili a zombie. A disposizione del protagonista un’avveniristica moto e, soprattutto, Fuyu, l’intelligenza artificiale del veicolo stesso. Se Blame era un’opera dominata dallo spazio, ampio o claustrofobico che fosse, e da una sensazione di lentezza, anch’essa a volte solo apparente, Biomega è invece contraddistinto dal movimento, dall’azione, dalla velocita’: il ritmo della narrazione è sostenuto e rare, ma assai efficaci, sono le tavole dedicate alla scena ed al paesaggio. Molto belle le scene d’azione ed imperdibile il combattimento tra Zouichi e l’agente di sanità pubblica: tale è la bravura dell’autore che sembra di assistere veramente ad una sequenza filmata, in cui velocità normale e slow motion si alternano per conferire risalto agli attacchi e alle mosse dei due contendenti. Tra i mangaka di nuova generazione Nihei è senza dubbio uno dei più interessanti e, sia che abbiate letto Blame, sia che vi accostiate alle sue opere per la prima volta, Biomega è certamente il punto di partenza ottimale! (Mattia Signorini)

Volumi fino a 5 euro - immagine2-4337I Puffi #1 – I Puffi neri
di Peyo
Planeta DeAgostini, nov. 2007 – 68 pagg. col. cart. – 2,95euro

Grazie soprattutto al loro cartoon, I Puffi hanno intrattenuto e divertito più generazioni di bambini, e continuano a farlo tuttora. Quelli della mia generazione (io li guardavo negli anni ottanta) si vergognavano un po ad ammettere di guardarli, preferivano raccontarsi l’ultima puntata di Kenshiro o Lamu’ (io la seconda). Pero’ di fatto era un appuntamento fisso per tutti. Un divertimento sano che in forma cartacea è forse ancora più apprezzabile ad ogni eta’. Quindi, per chi ha un nipotino o un fratellino piccoli, quale miglior modo per avvicinarli alla lettura? Con la certezza di fare un regalo apprezzato anche dai genitori. Io me lo sono regalato invogliato dal prezzo basso per una così valida edizione. Facendomi volentieri ritrasportare nel mondo in miniatura dei piccoli amici blu, delle loro pazzie e del crudele ma divertentissimo Gargamella. (Valerio Stive’)

Hellblazer #1
di Jamie Delano e John Ridgway
Planeta DeAgostini, nov. 2007 – 96 pagg. col. bros. – 4,95euro

Vede finalmente la luce la tanto attesa ristampa di Hellblazer, vera e propria colonna portante della DC Vertigo e unica serie che ha saputo mantenere negli anni un livello qualitativo veramente notevole. In albi mensili di pregevole fattura, la Planeta DeAgostini raccogliera’, infatti, tutti gli episodi dell’ormai celebre John Costantine, andando così a colmare le lacune delle precedenti edizioni e, soprattutto, offrendo a tutti cloro che se l’erano persa, l’opportunità di leggere da principio una delle serie di culto del decennio, che ha visto alternarsi sulle sue pagine autori famossismi quali Garth Ennis, Paul Jenkins, Warren Ellis, Brian Azzarello e Mike Carey. Si comincia con Jamie Delano, considerato da molti il miglior interprete della serie, che raccoglie l’eredità di Alan Moore e, senza sfigurare affatto, ci regala un indimenticabile Costantine, cinico e disilluso, alle prese con un potentissimo demone (nei primi due episodi raccolti nell’albo) e con un club finanziario che puzza di losco…e anche di zolfo!(nel terzo). Se avete intenzione di iniziare una nuova serie e non c’eravate mentre Gaiman, Moore e soci rivoluzionavano il mondo dei comics, beh, Hellblazer è l’albo che fa per voi. Imperdibile. (Mattia Signorini)

SelfComics
di AAVV
www.selfcomics.com – 10 pagg. b/n spil. – gratuiti

Come ogni anno, noi continuiamo a suggerire gli albetti “stampa e regala” di Self Comics. Sono gratuiti e sono letture fresche, che parlano del quotidiano senza essere pedanti. Storie brevi, leggibili da chiunque, tra le quali è veramente dura trovare qualcosa di meno riuscito o di poco adatto. è il pensiero che conta, no? Ecco, questo è un pensiero perfetto. (Ettore Gabrielli)

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio