Home > Articoli > Recensioni > La Fortezza #102

La Fortezza #102

La Fortezza #102 - immagine1-463Per chi non conoscesse la serie di e , è bene specificare subito che la numerazione dell’albo recensito non deve trarre in inganno ne’ spaventare. Questo infatti non è altro che il secondo albo pubblicato dalla , secondo volume della saga del Crepuscolo, dal titolo Il vulcano dei Vaucanson. La Fortezza, infatti, è suddivisa in tre sotto-serie, ambientate in tre epoche differenti ma con la stessa numerazione, edite in Francia contemporaneamente (ed in Italia, purtroppo, in maniera discontinua). Il Crepuscolo è la terza di queste serie, ambientata in un futuro cupo dove il pianeta ha smesso di girare intorno al suo asse, gettandolo nell’oscurità per meta’: sebbene non manchino i rimandi alle precedenti storie, la serie è comunque leggibile autonomamente senza perdere molto delle sue peculiarita’. In un mix incredibilmente godibile di avventura epica, richiami al fantasy simil-gioco di ruolo, umorismo e azione, i due autori imbastiscono un’altra storia da leggere in costante attesa del continuo: Marvin, un vecchio drago che nel numero precedente aveva felicemente raggiunto il cimitero della sua razza, scopre che il suo tempo non sarà ancora venuto se prima non libererà il mondo dalla follia del suo vecchio amico Herbert. Una storia come sempre divertente ed al contempo appassionante, per una serie che speriamo possa godere di maggiore fortuna di quella che ha avuto finora, e di una pubblicazione più regolare.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

I commenti sono soggetti a moderazione, per questo motivo potresti non vederli apparire subito.
Ti preghiamo di non usare un linguaggio offensivo ma di esporre le tue idee in maniera civile.