Omaggi

Fantastici Quattro n.1 Copertina (Giorgio Cavazzano)

Fantastici Quattro n.1 Copertina (Giorgio Cavazzano) - banner2

Fantastici Quattro n.1 Copertina (Giorgio Cavazzano) - tavole-ok

 

Fantastici Quattro n.1 Copertina (Giorgio Cavazzano) - copertina-sovraimpressione
™ and © 2011 Marvel Characters, Inc. Script: (signed) Pencils: Inks: Colors:

Originale di

Fantastici Quattro n.1 Copertina (Giorgio Cavazzano) - cover-kirby

Pencils: Inks: ?; ? Colors: Letters: ?

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

™ and © 2011 Marvel Characters, Inc.
Credits: fonte www.comics.org/issue/16556

Disclaimer
Presentazione dello speciale

23 Commenti

23 Comments

  1. Nicoletta

    14 settembre 2013 a 09:47

    A me piace, la trovo divertente… forse Reed Richars non somiglia molto, ma boh.. non mi sembra una cosa terribile, in fondo é un omaggio non una copia.

  2. Nic

    13 settembre 2013 a 18:36

    Mi piace molto! Si hanno informazioni più precise sul volume? Quando uscirà? Sarà un cartonato?

    • la redazione

      16 settembre 2013 a 16:59

      Ciao Nic,
      Non ci sarà nessun volume, la copertina di Cavazzano e tutte le tavole sono state fatte per le pagine del sito e rappresentano un omaggio a titolo gratuito a personaggi che hanno popolato la fantasia di tanti autori. Magari cercheremo un modo per pubblicarli in maniera più leggibile in futuro.
      Certo, un volume sarebbe un piccolo sogno, ma anche per una questione di diritti non è una strada percorribile.

      Grazie, spero continuerai a seguirci.

  3. Lucullo4ever

    13 settembre 2013 a 13:53

    A me piace, e parecchio.
    L’ironia non la regalano..

  4. Max Parise

    10 novembre 2011 a 15:10

    p.s.
    mah.. sempre riguardo alla copertina, devo dire che + la guardo e + non mi piace. Direi che gli è venuta davvero male, al di là del fatto che il suo stile sia appropriato o meno.

  5. Max Parise

    10 novembre 2011 a 14:46

    Chiusa questa parentesi polemica, apprezzo invece moltissimo l’idea, il progetto, la vitalità e la voglia di fare sempre qualcosa di questi ragazzi (molti dei quali li conosco – Da Gottardo a Corsi a Liani), tutti ottimi professionisti, che hanno fatto un ottimo lavoro.

  6. Max Parise

    10 novembre 2011 a 14:38

    Anche a me non piace la copertina la trovo brutta, ma non trovo una mancanza di rispetto per l’autore esprimere un parere negativo. Trovo triste invece chi trova offensivo, quasi una lesa maestà, fare un educato commento seppur negativo a un maestro del fumetto Disney. la cosa non risulta brutta in sè (i disegni di Cavazzano non deludono mai) ma il contesto: probabilmente Cavazzano nn è stata la scelta più adatta per la copertina. Scelta ironica? forse nelle vostre intenzioni, ma il risultato è deludente.

    Trovo invece una mancanza di rispetto attaccare in modo così indegno il parere di un lettore (dire che una cosa è brutta NON E’ mancanza di rispetto, ma una critica alla quale neppure i maestri devono sottrarsi. Trovo anzi certe difese a spada tratta un servilismo avvilente)  e fare dell’insulsa ironia sull’ironia facendo riferimenti a wikipedia.

    • Davide Occhicone

      Davide Occhicone

      10 novembre 2011 a 15:17

      Ciao,
      mi spiace che la mia risposta alla “critica” a Cavazzano sia sembrata cattiva. Nelle intenzioni era ironica.

      Ho solo detto che era deomotivante raccogliere come primo commento di un lettore questa “critica” (abbastanza sommaria, me lo concedi?)

      Però, perdonami, non ho scritto da nessuna parte che sia stato offensivo “criticare” e che si debba difendere Cavazzano a prescindere. Laddove invece, perdonami, sei tu che offendi e anche pesantemente  tacciandomi di servilismo avvilente.

      Mi spiace non sia piaciuta anche a te.

      In ogni caso grazie mille per i tuoi commenti.
      E scusami(ci) ancora se sono sembrato “violento”, ok?

    • Max Parise

      11 novembre 2011 a 12:59

      Mi incenero di incenso, chiedo venia e faccio le mie più profonde scuse (non sto ironizzando). Ho riletto e mi sono reso conto di aver preso un clamoroso abbaglio interpretando male un altro post (non il tuo) al quale era rivolto il “servilismo avvilente”.  Chiedo scusa: ho fatto la figura dell’imbecille.

      Tornando invece al tuo di post, non l’ho trovato affatto violento, ma ironico come appunto era. La “critica” virgolettata, tra l’altro “leggerina”, il “le sfugge” e un link a wikipedia se non gli fosse chiaro che cos’è l’ironia, beh, francamente mi è sembrato eccessivo il dileggio che sfocia nel sarcasmo nei confronti di un lettore che ha espresso educatamente un parere. Su questo post, anche rileggendolo, non cambio parere.

      Spero che le mie scuse siano accettate (più di scusarmi e di darmi dell’imbecille non so che fare).

      Max

      • Davide Occhicone

        Davide Occhicone

        11 novembre 2011 a 14:18

        Va benissimo, tranquillo.
        E recepisco il tuo appunto, sul “sarcasmo” che può sfociare, all’apparenza, in dileggio.
        Starò più attento per evitarlo.
        Grazie e ciao!

  7. Giuliano

    7 novembre 2011 a 23:02

    …per non parlare dell’ultima tavola!

  8. Davide Occhicone

    Davide Occhicone

    7 novembre 2011 a 11:16

    Grazie per i commenti… e buon proseguimento fino alla fine dello speciale, dove ci sarà una “controcopertina” con i fiocchi!

  9. Debris

    6 novembre 2011 a 15:41

    Another life Cavazzano..piacerebbe se realizzasse qualcosa per Marvel…

  10. pinta

    5 novembre 2011 a 21:51

    a me piacque

  11. Gianluca

    5 novembre 2011 a 14:03

    Personalmente la trovo bella. L’omaggio è quello di un autore di fumetti umoristici che reinterpreta i Fantastici 4 secondo il suo stile. Credo che se avesse rifatto la copertina imitando l’originale sarebbe stato più un omaggio a Jack Kirby che al fantastico quartetto.

  12. Pietro Vanessi

    4 novembre 2011 a 19:55

    Una curiosità: ma chi è il colorista della tavola?

  13. mario

    4 novembre 2011 a 17:49

    Anche a me è piaciuto il tributo alla mitica cover dei FF 1.
    E’ bello che ci siano autori che abbiano il tempo per una dedica ai fantastici quattro
    Credo che Cavazzano si sia divertito nel rappresentare la donna invisibile volutamente sexy; mentre in effetti Mr. Fantastic, di mezzo profilo, ci assomiglia poco.
    speriamo che ce ne siano altri di tributi disegnati.
    Auguri ai fantastici quattro
     
     

  14. Bruno Olivieri

    4 novembre 2011 a 17:18

    Illustrazione bellissima, nel pieno rispetto dello stile e del livello di Cavazzano. Che senso avrebbe avuto realizzarla rispettando lo stile dell'”autore originale”? Tanto valeva non farla.
    Per quanto riguarda la faccenda dei capezzoli, poi; Beh, cerchiamo di guardare la luna e non il dito che la indica, per favore!

    Se proprio dovessi fare un appunto, lo farei sullo stile della colorazione (attenzione, ho parlato di stile e non di qualità della colorazione stessa, che è di buon livello). Ma sapete com’è… de gustibus…
    :-)

  15. Giuliano

    3 novembre 2011 a 08:17

    Comunicazione interna (chiamiamola così): non per fare il professorino ma della faccenda di Sue Storm ne avevamo parlato…
    Giuliano

  16. domenicomangiadenaro

    1 novembre 2011 a 15:33

    Mi spiace, visto il nome dell’ Autore, ma la trova brutta!
    Vorrei capire che senso ha disegnare Sue Storm con i capezzoli che a momenti esplodono dalla camicetta….
    Il personaggio che si allunga sarebbe Reed Richards…..mah!
    Il Maestro ha creato opere più riuscite, qui noto poco rispetto rispetto all’ Autore originale.
    Ma i miei sono gusti, non sentenze, la mia ammirazione per Cavazzano resta invariata.
    Saluti

    • Lo Spazio Bianco

      2 novembre 2011 a 08:31

      Ciao Domenico,

      mi sento solo di dire che “de gustibus non disputandum est“, a me e alla redazione è invece piaciuta molto.
      Invece, credo di poter mettere la mano sul fuoco sul fatto che sia fuori discussione una mancanza di rispetto da parte di Cavazzano!

      Spero che le prossime interpretazioni ti piacciano maggiormente, facci sapere che ne pensi!

      Ettore

    • Davide Occhicone

      Davide Occhicone

      2 novembre 2011 a 12:41

      Gentile lettore,
      grazie per il commento ma…

      è francamente demotivante che il suo primo commento al nostro sito sia per definire “brutta” la tavola di Cavazzano…

      Concordo con Ettore, i gusti sono gusti e vanno rispettati eppure la “critica” che lei avanza… “perchè esplodono i capezzoli di Sue Storm?” mi sembra decisamente leggerina nondimeno meritevole di risposta.
      Le sfugge, forse, che la tavola è realizzata con un tratto caricaturale (http://it.wikipedia.org/wiki/Caricatura) e questo dovrebbe già spiegarle il perchè dello “scoppio”… (la caricatura, si legge su Wikipedia, storpia volutamente l’immagine della persona rappresentata)

      Se poi la “critica” è che il Maestro ha realizzato opere migliori, beh, su questo non vi sono dubbi. Ma il brutto è un concetto abbastanza chiaro, ben diverso dal “ha fatto di meglio”…

      Mi permetto di sottolineare che il fatto che Cavazzano si sia prestato, come tutti gli altri, gratuitamente a realizzare questo omaggio la dice lunga sull’affetto e sul rispetto che nutre nei confronti di Jack Kirby; ergo, mi perdonerà, trovo davvero singolare nonchè poco chiaro (non ha ricalcato i visi? il fatto che siano diversi in che modo ne “lede” la qualità? un omaggio non è una copia…) anche il suo commento sul poco rispetto…

      Cordiali saluti

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio