Home > BreVisioni > Un anno Vol.1: Primavera (Morvan,Taniguchi)

Un anno Vol.1: Primavera (Morvan,Taniguchi)

Un anno Vol.1: Primavera (Morvan,Taniguchi) - 01anno-212x300Un anno è il frutto della collaborazione del mangaka Jiro Taniguchi con l’autore francese . Quest’ultimo, già al lavoro su Spirou e Fantasio, produce una storia che ha al centro la figura di una bambina, di nome Capucine, affetta da una forma di sindrome di down; nel corso di quattro volumi seguiremo un anno della vita sua e della sua famiglia. Un racconto che inizia con toni molto delicati, con uno sguardo dolce e una narrazione in punta di piedi.
Entriamo in contatto con la tenera bambina e i suoi pazienti e affettuosi genitori conoscendo passo per passo le difficoltà di una malattia che si manifesta gradualmente.
I due narratori sono abili nel mostrare con tono realistico i problemi quotidiani della famiglia di Capucine e a entrare nello spirito della famiglia stessa; una situazione che, non mi pare presuntuoso affermare, si può capire solo quando si ha diretta conoscenza di storie simili.
Da parte sua Taniguchi, autore da sempre avvezzo a mostrare un lato sentimentale e interiore nelle sue storie, riesce bene a delineare le espressioni dei volti e le loro complesse sfaccettature. Il disegnatore giapponese ha in quest’opera anche la “responsabilità” di adeguarsi completamente allo stile francese per quanto riguarda impostazione della tavola e delle vignette. Lui, che è considerato da anni il mangaka più influenzato dal fumetto occidentale, si allinea del tutto alla sensibilità europea, con risultati assai efficaci e di sicuro effetto.
Un’opera adulta, che sa avvolgere, commuovere e impressionare il lettore.

Abbiamo parlato di:
Un anno Vol. 1: Primavera
, Jean-David Morva
Traduzione di Elisabetta Tramacere
Rizzoli/Lizard, 2011
72 pagine, cartonato, colore – 17,00€
ISBN: 8817051187

Un anno Vol.1: Primavera (Morvan,Taniguchi) - 01News8621-300x209

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

I commenti sono soggetti a moderazione, per questo motivo potresti non vederli apparire subito.
Ti preghiamo di non usare un linguaggio offensivo ma di esporre le tue idee in maniera civile.