Mostre e incontri

Il Treviso Comic Book Festival ospita Braccio di Ferro

Comunicato stampa

Braccio di Ferro a Treviso!!!

Il Treviso Comic Book Festival ospita Braccio di Ferro - braccio-2

Cosa ci fa Braccio di Ferro a Treviso con Olivia? E cosa sta meditando il perfido Bruto? Per scoprirlo, basterà leggersi l’albetto “Braccio di Ferro a Treviso!” che sarà disponibile in esclusiva al 2011, in programma dal 22 al 25 settembre con la Mostra Mercato sabato 24 e domenica 25 settembre.

Grazie ad un accordo con la e Premium Srl, il festival trevigiano realizzerà infatti una storia esclusiva di Braccio di Ferro ambientata proprio nel capoluogo della Marca Trevigiana. Quale miglior personaggio se non il buon Popeye con i suoi spinaci per lanciare l’edizione 2011 del TCBF dedicata al tema “Fumetti e Alimentazione?”. Il fumetto speciale sarà distribuito gratuitamente sino ad esaurimento delle 5.000 copie di tiratura limitata, esclusivamente durante i due giorni di mostra mercato in Camera di Commercio.

Treviso come ambientazione di una storia legata al tema della sana alimentazione, ma trevigiano è anche il duo di artisti che l’ha realizzato: lo sceneggiatore (già visto sul romanzo grafico “Luigi Tenco, una voce fuori campo” per , presto in uscita con “Beta” per ) e Claudio Bandoli (presenza fissa sulle pagine de “Il Piccolo Missionario”).

Popeye, conosciuto in Italia anche come braccio di Ferro, nasce nel 1928 dalla matita di Elzie Crisler Segar all’interno della striscia quotidiana Thimble Theater. All’inizio era solo un comprimario ma presto fu talmente popolare da diventare il protagonista assoluto della strip. Le serie di cartoni animati che nacquero sulla scia di questo successo contribuirono a trasformare Popeye in uno degli eroi disegnati più conosciuti e amati di sempre. A riprova della sua fama internazionale, Braccio di Ferro fu protagonista di varie pubblicazioni pensate e realizzate in Italia, dagli ’70 agli anni ’90.

Braccio di Ferro rappresenta l’emblema dell’energia che deriva dal mangiare sano, specie grazie ai suoi spinaci, ortaggio ricco di vitamine, sali minerali e antiossidanti. Braccio di Ferro è anche un vero e proprio eroe del mondo agricolo, tanto che nella cittadina texana di Crystal City, eressero una statua in suo onore per l’incremento di vendita di spinaci. Anche per questo, il TCBF ha eletto Braccio di Ferro a paladino della sana alimentazione.

Negli stessi giorni della distribuzione, sarà inoltre possibile effettuare donazioni all’Advar di Treviso, onlus che si occupa dell’assistenza ai malati terminali.

Su www.trevisocomicbookfestival.it tutte le informazioni in continuo aggiornamento, oltre alla possibilità di iscriversi alla newsletter o prenotare il proprio soggiorno a Treviso tramite il booking online dedicato.

 

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio