Home > BreVisioni > Hit Moll – Una ragazza pericolosa

Hit Moll – Una ragazza pericolosa

Hit Moll - Una ragazza pericolosa - HITMOLL_COVER_NUOVALa storia di Corinna, giovane killer addestrata dal padre, è una vicenda di tradimenti, vendette e omicidi particolarmente cruda rispetto allo standard del fumetto italiano.
Il plot strizza l’occhio al cinema di Luc Besson (Nikita, Léon) e a produzioni più recenti (Slevin, Dexter). Nonostante la poca originalità di fondo, Hit Moll funziona grazie al ritmo sostenuto e ai colpi di scena ben inseriti nella trama.
Inizialmente ideato per la collana di Romanzi a fumetti della Sergio Bonelli Editore, evidentemente questo fumetto scritto da e disegnato da è stato giudicato poco adatto dall’editore milanese. E la decisione sembra presa apposta per ribadire tutta una serie di preconcetti sullo scarso coraggio e voglia di innovare della storica casa editrice.
Perché Hit Moll è sì un fumetto violento e con poco spazio per morali positive e rassicuranti, però è pure una storia che funziona come un orologio, piena di azione e cambi di prospettiva. E dopo i Romanzi a fumetti di Gigi Simeoni e una serie come Greystorm si poteva pensare che certi registri meno legati all’eroe del romanzo d’appendice fossero stati sdoganati.
Ottima la costruzione del personaggio della protagonista, di cui emergono numerosi dettagli, a partire dalla fisicità procace fino alla fredda astuzia, passando per la determinazione e le poche debolezze. Tanta cura non sorprende, considerata la notevole esperienza di Enoch con personaggi femminili propri (Sprayliz, Gea, Lilith) e altrui (Legs Weaver).
Sul piano grafico, Accardi riesce a rendere efficacemente l’azione concitata degli eventi. Il suo tratto, nervoso e profondo, si smorza solo nei flashback, dove la morbidezza delle linee e i toni di grigio creano una frattura d’effetto tra i ricordi e la vicenda corrente.
L’unica pecca di rilievo è la preponderanza dell’azione rispetto alla parola o al pensiero. Una maggiore apertura dialogica avrebbe probabilmente reso la vicenda meno frenetica e alcuni passaggi narrativi più cadenzati e godibili.

Abbiamo parlato di:
Hit Moll – Una ragazza pericolosa
Luca Enoch, Andrea Accardi
, 2011
232 pagine, rilegato, bianco e nero – 16,00€
ISBN: 978-88-6123-839-8

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

I commenti sono soggetti a moderazione, per questo motivo potresti non vederli apparire subito.
Ti preghiamo di non usare un linguaggio offensivo ma di esporre le tue idee in maniera civile.