Home > Articoli > Recensioni > Boneyard #1

Boneyard #1

Boneyard #1 - immagine1-198E’ il primo prodotto fumettistico per la , questo Boneyard – Il cimitero di Raven’s Hollow, scritto e disegnato dallo sconosciuto, almeno in Italia, Richard Moore.
Con un tratto a metà tra il realistico ed il cartoonesco, comunque adatto alla storia ed alla narrazione, Boneyard racconta della strana eredità lasciata a Michael Paris dal nonno: un cimitero, che ben presto scopre essere infestato da un’intera combriccola di mostri e creature provenienti dritti dritti dall’immaginario “horrorifico” classico, dal lupo mannaro allo scheletro, dalla strega al mostro di Frankenstein; spaventosi quanto umanamente simpatici.
Boneyard #1 - immagine2-198Purtroppo il sindaco della cittadina di Raven’s Hollow, Wormwood, sembra ben intenzionato a radere al suolo il vicino camposanto, e Michael si trova così nel mezzo tra i contendenti: una volta pero’ scoperti i veri motivi dell’odio verso gli abitanti del cimitero, sarà proprio Michael, infatuato della bella vampira Abbey, a salvare il luogo santo ed a scongiurare il mefistofelico piano di Wormwood.
Tra molte strizzate d’occhio agli appassionati del genere, la storia scorre velocemente e senza impicci, con situazioni e battute divertenti e personaggi mostruosamente simpatici. Una alternativa simpatica ai grandi titoli americani.

Altre informazioni sul sito Shin Vision, o sull’apposita sezione dedicata a Boneyard.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

I commenti sono soggetti a moderazione, per questo motivo potresti non vederli apparire subito.
Ti preghiamo di non usare un linguaggio offensivo ma di esporre le tue idee in maniera civile.