3 - il meglio del fumetto

3 – Il meglio del fumetto: Children, Dylan Dog, Contronatura

Il meglio del fumetto di ieri, oggi e domani: tre fumetti, tre parole. Il vincitore del Lucca Project Contest, il ritorno di Sclavi, Contronatura di...

Il meglio del fumetto di ieri, oggi e domani: tre fumetti, tre parole.
Nuovo appuntamento con la rubrica curata da Valentino Sergi, pubblicata sulla rivista Leggere: tutti di novembre 2016.

DAL PRESENTE

3 - Il meglio del fumetto: Children, Dylan Dog, Contronatura

Children
David Bacter
, ottobre 2016
264 pagine, brossurato, colori – 13,00€

Vincitore del Lucca Project Contest, il concorso per nuovi autori sponsorizzato da , “Children” ha una trama plumbea e grottesca, con uno stile grafico che è un omaggio diretto ai fumetti horror a marchio EC Comics, ma anche ai classici dell’underground. I protagonisti sono un gruppo di giovani dotati, con palesi riferimenti agli X-Men di casa Marvel, in fuga da un fetido e mortale laboratorio per affrontare una minaccia inarrestabile e mortale in una realtà narrativa trasfigurata dall’orrore. Un’esperienza, fidatevi.

In 3 parole: serrato, impietoso, mozzafiato

DAL PASSATO

3 - Il meglio del fumetto: Children, Dylan Dog, Contronatura

#362
, Giampiero Casertano
Sergio Bonelli Editore, novembre 2016
100 pagine, brossurato, bianco e nero – 3,20€

La copertina bianca, i redazionali vuoti, i dialoghi stessi rimandano a “Non è successo niente”, una surreale commedia sul mondo del fumetto che rappresenta uno dei vertici metatestuali del creatore di , , nell’atteso ritorno – dopo 9 anni – sul suo personaggio. E non a caso questa nuova storia del popolare indagatore dell’incubo affronta in modo personale i temi dell’alcolismo e della perdita, in una storia pennellata con il lieve e malinconico surrealismo dei vecchi tempi. Bentornato Old boy.

In 3 parole: intimo, triste, consistente

DAL FUTURO

3 - Il meglio del fumetto: Children, Dylan Dog, Contronatura

Contronatura

Panini Comics, ottobre 2016
96 pagine, cartonato, colori – 14,00€

In un mondo popolato da animali antropomorfi, la Legge ammette solo l’unione tra individui della stessa razza. In questo contesto si sviluppa la storia di Leslie, una maialina adolescente e pasticciona in stile Disney che, in una manciata di pagine, si trova catapultata dalle pieghe di un romantico divertissement rosa in un thriller dal ritmo sincopato, senza pietà per i comprimari della narrazione. “Contronatura” è una sorpresa continua, magnificamente illustrata da un talento ormai consolidato della nona arte al femminile.

In 3 parole: inaspettato, piacevole, avvincente

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inizio