Approfondimenti

Volumi da 15 a 20 euro

immagine1-34511

Volumi da 15 a 20 euro - immagine1-3451Watchmen vent’anni dopo
di AAVV
Lavieri, 2006 – 240 pagg. b/n. bros. – 15,00euro

A vent’anni dall’uscita di Watchmen ecco arrivare nelle librerie italiane questa raccolta di saggi e interviste, impreziosite da una galleria di pin-up a firma di noti fuemettisti del bel paese, nell’intento di dare un insieme di chiavi di lettura e spunti di riflessione su quello che è definito uno dei massimi capolavori della storia del fumetto. Tutti gli appassionati ed estimatori dell’opera di Moore e Gibbons troveranno in queste pagine validi argomenti per leggere ancora una volta la storia di Rorshach & Co. In più, e in periodo natalizio ci sta anche bene, i proventi della vendita del volume andranno devoluti all’AIMA, Associazione Italiana Malattia di Alzheimer. Per un Natale solidale. (Ettore Gabrielli)

Unknown/Sconosciuto
di Rutu Modan
Coconino press, 2006 – 168 pagg. col. bros. – 15,00euro

A priori pensiamo che il conflitto israelo-palestinese sia per forza ingombrante all’interno di ogni espressione artistica di chi, in una o nell’altra parte, vive e convive con questo lacerante conflitto. Rutu Modan, con questo Unknown/Sconosciuto, non smentisce del tutto l’assioma enunciato, perché infatti la storia raccontata ruota tutta attorno ad un attentato suicida ad una fermata del bus. L’autrice pero’ ha l’intelligenza e la capacità necessarie per andare oltre l’evento luttuoso e parlare invece della vita di tutti i giorni, dei rapporti tra le persone, gli amori che finiscono e quelli che nascono. Eppure, in sottofondo, questo vivere in bilico ad un passo dell’apocalisse e il tentativo di avere un’esistenza normale è sempre presente, sempre palpabile, ma diversamente dal lavoro di Sacco, cio’ non è il tema centrale del libro. Un altro mondo, difatti, è possibile: anche in Israele. (Alberto Casiraghi)

S.
di Gipi
Coconino Press, 2006 – 112 pagg. col. bros. – 15,00euro

“S.” è un libro bellissimo, commovente, disegnato in modo sublime, scritto e raccontato con rara abilità e bellezza. Sia chiaro, pero’: non troviamo all’interno di questo libro disegni super fighi o testi iper cool, anzi, perché i disegni di Gipi sono apparentemente e volutamente abbozzati, schizzati, istintivi, poco definiti, veloci. Così come le sue parole, scritte male sia nel senso calligrafico, sia perché esse figurano un parlato strano, zoppicante, vero. “S.” è l’atto d’amore per il padre da poco scomparso ed è un atto sincero, sentito, libero. Senza voler strappare lacrime a tutti i costi, senza voler scegliere la via del melodramma, “S.” colpisce dritto al cuore. E alla mente. Fondamentale. (Alberto Casiraghi)

Shanna
di Frank Cho
Panini Comics, 2006 – 168 pagg. col. cart. – 15,00euro

Se volete un divertente mix tra avventure alla Indiana Jones, donnine sexy e dinosauri a laJurassic Park questo è il volume che fa per voi. La parte visiva è nettamente predominante in quest’opera, ma i testi sono tutt’altro che disprezzabili, impostati per essere leggeri ma non superficiali. Certo cio’ che colpisce l’occhio, inutile negarlo, è la straordinaria delineazione delle formose anatomie della tarzanide “sui generis” presentata in questo corposo volume, che raccoglie l’originale miniserie statunitense uscita per la linea MAX della Marvel. Attenzione signore e signorine, non è becero maschilismo: osservate con occhio neutrale le sinuose linee del giovane artista di origine coreana. Vi stupiranno per la perizia tecnica. Per un Natale non solo sexy. (Paolo Garrone)

Nero #1 – La Quinta Vittima
di A. Crippa, A. Mutti, A. Busacchini
BD Edizioni 2006 – 56 pagg. col. cart. – 15,00euro

Una ragazza è stata uccisa. Un uomo è stato arrestato e condannato. Un genitore non si da pace e non crede nella colpevolezza del condannato. E poi c’e’ lui, Giuliano Nero, ex poliziotto ed investigatore privato. Troppe cose non quadrano in questa faccenda e Nero ci mette poco a scoprire il vero colpevole che, guarda caso, nel frattempo ha mietuto altre vite. Ma è davvero cosi’? Nero ha davvero trovato il vero colpevole? Nel frattempo un suo amico se la sta passando davvero brutta con la polizia. Insomma una storia ingarbugliata di quelle in cui bisogna aspettare la fine per tirare tutte le somme. Per tutti gli amanti delle atmosfere gialle e nere questo lavoro di Crippa, Mutti e Busacchini può essere una felice sorpresa.(Michele Quitadamo)

Breakfast Afternoon
di Andy Watson
Black Velvet, 2006 – 207 pagg. b/n. bros. 15,00euro

Ottima commedia agrodolce di scuola inglese: perfetto per chi ama le storie legate alla quotidianita’, racconti di vite reali e di eventi che, già domani, potrebbero travolgere o coinvolgere anche noi. Scrittura solida e lineare e personaggi delineati a tutto tondo, con profondo affetto privo di patetismi. E, nota ultima, ma soprattutto di questi tempi indispensabile, un po’ di ottimismo. (Simone Rastelli)

Volumi da 15 a 20 euro - immagine2-3451Lettere da un tempo lontano
di Lorenzo Mattotti
Einaudi, 2006 – 64 pagg. col. bros. – 16,00euro

L’ultimo libro Lorenzo Mattotti arrivato in libreria è firmato in collaborazione con Lilia Ambrosi e Gabriella Giandelli, la prima già al lavoro con lui in L’uomo alla finestra, mentre la seconda è un’apprezzata illustratrice nonche’ fumettista (vedi la sua serie Interiorae per Coconino). Al di là della bravura, ormai riconosciuta internazionalmente, dell’artista bresciano nell’intelaiare con i suoi preziosi colori l’immobilità di un vivere silenzioso e nostalgico, i testi di questo Lettere da un tempo lontano hanno la capacità di evocare la solitudine di persone che si muovono sullo sfondo di paesaggi dalle campiture (più o meno) infinite o in interni assolutamente anonimi, come se il vivere lontani o in disparte da tutti sia quasi una condizione ricercata più che subita, tanto è presente e importante. La capacità di Mattotti di mettere in immagini sogni, sentimenti e umori, convince ancora una volta. Un regalo adatto per le anime sensibili. (Alberto Casiraghi)

Pyongyang
di Guy Delisle
Fusi Orari, 2006 – pagg. 176 b/b bros. – 16.00euro

Ci sono molti posti del mondo di cui non sappiamo praticamente nulla e anche i più incalliti viaggiatori non vi si avventurano o, più spesso, non riescono a superare le barriere politiche che filtrano gli ingressi. La Corea del Nord è uno di questi posti. E quando qualcuno ci riesce ad entrare il minimo che possa fare è tenere un diario di viaggio. Se poi la persona in questione è un disegnatore di fumetti e di film d’animazione allora il resoconto del viaggio è obbligatoriamente un fumetto. Il Sig. Delisle, mandato a Pyongyang per un periodo di lavoro, decide quindi di raccontarci la realta’, così diversa dalla nostra, che incontra e cerca di farlo senza usare un linguaggio troppo serioso, ma affidandosi ad un sagace umorismo che mette ancora più in evidenza i contrasti culturali e la repressione sociale strisciante. Se avete voglia di un viaggio in Corea del Nord, ma non sapete come fare e vi siete annoiati dei soliti noiosi documentari, questo è il libro che fa per voi. (Michele Quitadamo)

Bardi’n, il superrealista
di Max
Black Velvet, 2006 – 84 pagg. col. cart -16,00euro

Qualche mese fa la sempre benemerita Black Velvet ha provato ad incunearsi nella produzione spagnola, da tempo mancante in Italia, con questo “Bardi’n, il superrealista” a firma di Max, uno dei più importanti esponenti del fumetto iberico, nonche’ uno dei fondatori della storica rivista “El vibora”. Un volume veramente unico, sia per l’apparato grafico, sicuramente eccentrico ed inusuale, sia per il tentantivo di trasporre in fumetti quello che è stato uno dei movimenti intellettualistici più interessanti del novecento, il surrealismo, avanguardia artistica che ha investito la letteratura, la pittura e il cinema. Ironia, sarcasmo e appunto surrealismo sono le componenti delle divertenti avventure del signor Bardi’n che un giorno incontra il cane andaluso, erede depositario universale dei poteri superrealisti (rubati a Luis Bu

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio