Home > Articoli > Interviste > Sands! – Oltre “Le mille e una notte”

Sands! – Oltre “Le mille e una notte”

Sands! - Oltre "Le mille e una notte" - immagine1-3426Sands è una saga in stile ‘mille e una notte’, ambientata nel 210 A.C. tra l’Egitto e la , che vede come protagonista Samia, misteriosa ragazza che dimostra una intelligenza e una cultura non comuni, per una serva figlia di servi. La storia prenderà le mosse dall’incontro di Samia con un gruppo di ladruncoli, a seguito del quale sarà costretta a seguirli in viaggio per tutto il medio oriente, tra inganni, false piste, inaspettate realta’, nuovi amici ed antichi nemici, alla ricerca di quella verità che lascia sempre una traccia, e non può cancellarsi come un’orma nella sabbia…

La storia viene serializzata a partire da Brand New! numero 6, già nelle edicole e nelle fumetterie da qualche settimana. E’ composta da episodi di 15 pagine e al momento non è dato sapere quanto durera’. Autori dei testi e dei disegni sono e Maria Cancellieri, due giovani ma promettenti fumettisti, già autori del numero zero di My Earth per la Italycomics.

Vi presentiamo il fumetto per bocca della sua stessa protagonista, la bella Samia, incredibilmente raggiunta dai nostri microfoni con buona pace della fisica e dello spazio-tempo! Inoltre, nel file allegato, potete leggere alcune tavole tratte dalla prima storia della serie e visionare in anteprima la copertina del secondo episodio e una pin-up realizzata esclusivamente per noi da Maria Cancellieri!

Ciao Samia e benvenuta su LoSpazioBianco.it! Grazie per averci concesso questa intervista. Emozionata?
Perche’ dovrei? Sono sicura che mi farete solo domande discrete ed educate, signore. Del resto sapete bene che la mia posizione non mi permette di rispondere a quesiti eccessivamente specifici… Ogni parola di troppo che uscisse dalle mie labbra potrebbe giungere ad orecchie che non dovrebbero sentire…

La prima puntata della tua storia è già stata pubblicata, ma non tutti l’hanno letta, quindi che ne dici di spiegarci chi sei e dove vivi?
Chi sono adesso?…. Io… Non lo so…
Una fuggitiva forse.
Una ladra? No, non lo saro’ mai! I compagni con i quali ho intrapreso il mio viaggio fanno questo per vivere, ma io non condivido la loro scelta e non l’assecondero’ mai!
Una viaggiatrice… La meta che inseguo mi sta portando lontano dal luogo in cui sono nata ed ho vissuto, e so che non mi permetterà di fermarmi fino a che non l’avro’ raggiunta.
Non so rispondere alla sua domanda, perché ora la mia casa è in nessun luogo, e non so cosa sarà di me e della mia vita alla fine di questo lungo viaggio…
So soltanto cosa ero prima di partire: una serva, devota al mio sovrano -satrapo di Damascus- ed ai miei genitori, che amava immergersi tra i consunti racconti di antiche leggende per condurre la mente lontano, limitandosi a fantasticare su vicende che non avrebbe mai pensato di poter vivere in prima persona.
Mentre adesso…
Forse non tornero’ mai più ad essere quella che ero un tempo, io non lo so ancora. L’unica cosa di cui sono certa in questo momento è che andro’ avanti, ovunque la strada che ho scelto mi stia portando.

Sands! - Oltre "Le mille e una notte" - immagine2-3426A leggere la prima puntata sembri una gran rompisc… cioe’, una ragazza d’azione. Non credi che questo “ruolo” sia un po’ abusato?
Esistono “ruoli” in questa storia?…
Io non credo.
Esistono caratteri, diversi fra loro, destinati a conoscersi e scontrarsi così come avviene sempre in ogni racconto che abbia come protagonista l’uomo. Ancora una volta non so dirle quale sarà il mio ruolo in questa vicenda, ne’ qual è stato finora… Forse è iniziato tutto a causa delle mie azioni, al di là del mio volere. O forse è iniziato perché semplicemente doveva iniziare, e ciascuno di noi sta solo seguendo la rotta del suo destino.
La risposta a questa domanda si trova alla fine della via che abbiamo appena iniziato a percorrere. (e detto fra noi comunque… rompiscatole ci sarà lei! Tze’!)

Ci parli un po’ dei tuoi compagni d’avventura?
Viaggiamo insieme da 3 mesi ormai, eppure non posso dire di conoscere davvero nessuno di loro… Andiamo avanti assieme, eppure ciascuno di noi ha in se qualcosa che non è disposto a condividere, e non lascia trapelare.
E’ così facile giudicare dalle apparenze, ma spesso cio’ che appare ad un’occhiata superficiale è quanto di più lontano dalla verità si possa immaginare!
C’e’ qualcosa dietro la perenne allegria e spensieratezza di Safi? Cosa cela Wan nei suoi imbarazzanti silenzi? Qual è il motivo dell’odio che Kamal mostra di provare nei miei confronti?
E Dhaki… non può essere davvero solo quello che sembra!
E’ soltanto la superficie cio’ che sono riuscita a scorgere fino ad ora, così come è soltanto la superficie cio’ che loro vedono di me…
Ma la strada che dobbiamo percorrere insieme è ancora lunga.

Quanto durerà la tua storia?
E chi può dirlo!
Nessuno sa quanto durano le storie che ancora nessuno ha scritto!
Forse durerà poche pagine, o forse invece sarà una delle storie più lunghe mai raccontate. Chi vorrà seguirci nel nostro viaggio lo scoprirà assieme a noi.

Ma l’hai detto ai tuoi creatori che l’avventura stile “Mille e una notte” è passata di moda da un pezzo?
Vi è mai capitato signore, di leggere la recensione breve di una storia che riuscisse a riassumere esattamente e con precisione la sua vera essenza?
A me non è mai successo.
E’ molto facile che le presentazioni brevi tendano a spersonalizzare l’argomento della vicenda, inserendolo per comodità in un filone che gli sia più o meno affine, in modo da indirizzare il pubblico con parole semplici e dirette verso l’argomento trattato.
L’effetto collaterale di questa semplificazione estrema è che poi spesso il lettore si ritrova per le mani una storia che non si aspetta, perché in realtà molto più articolata rispetto alla semplice descrizione data dalla presentazione.
La mia speranza è che la nostra storia sia esattamente cosi’: una vicenda che non ti saresti mai aspettato di leggere partendo dalla semplice e schematica definizione di ‘avventura da Mille e una Notte’.

Riferimenti
Sito ufficiale degli autori: www.anchebrillante.eu
Sito ufficiale Free Books, editore di Brand New: www.free-books.it

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

I commenti sono soggetti a moderazione, per questo motivo potresti non vederli apparire subito.
Ti preghiamo di non usare un linguaggio offensivo ma di esporre le tue idee in maniera civile.