Mostre e incontri

Dal 27 al 28 maggio si terrà il MI AMI 2016

La 12ma edizione del MI AMI è in programma a Milano il 27 e 28 maggio, al Circolo Magnolia.

Comunicato stampa

Dal 27 al 28 maggio torna a Milano il MI AMI, il festival della musica e dei baci, che raggiunge la sua dodicesima edizione, anche quest’anno nella cornice del parco dell’Idroscalo al Circolo Magnolia. Organizzato da Rockit, portale di riferimento per la nuova musica italiana, e dall’agenzia creativa Better Days, ancora una volta il MI AMI sarà un weekend di musica, arte, fumetti e molto altro.
Dal 27 al 28 maggio si terrà il MI AMI 2016Accanto ai tre i palchi (Sandro Pertini, Rizla Stage e Waxman Brothers Backyard) su cui si alterneranno circa 50 artisti (Ministri, I Cani, Crookers, Calcutta, Selton, Iosonouncane, Tommaso Paradiso…) torna anche il MI FAI, un vero e proprio spin off del festival dedicato all’illustrazione, con una novità: il MI FAI / WAXMAN BROTHERS BACKYARD sarà il palco del MI AMI dedicato ai concerti illustrati. Tutti i concerti del Waxman Brothers Backyard, infatti, saranno animati da esclusivi live painting realizzati da nove artisti sorprendenti che nel corso dell’anno si sono distinti per talento e visionarietà. Un viaggio inedito alla scoperta delle più interessanti sfaccettature nel panorama italiano dell’illustrazione / fumetto / arte.
Dal 27 al 28 maggio si terrà il MI AMI 2016Saranno protagonisti del MI FAI: Francesca Protopapa, alias Il Pistrice, illustratrice e fondatrice del progetto editoriale collettivo Squame; , pluripremitato autore del graphic novel “Una stella tranquilla, ritratto sentimentale di Primo Levi” e redattore del sito di graphic journalism GraphicNews; Dr. Pira, fumettista punk ed eretico, che presenterà il suo ultimo lavoro (segreto) in uno show seguito da serigrafia libera con Corpoc; Cristina Amodeo, illustratrice specializzata nella tecnica del collage che collabora con pubblicazioni per il MoMa e il Victoria Albert Museum; e ancora, , autrice dell’intenso graphic novel dedicato alla poetessa Wisława Szymborska; Isabella Nazzarri giovane pittrice di nuove forme di vita extraterresti; il collettivo Turbosafary, cinque artisti poliedrici che spaziano dalla street art all’animazione. A chiudere il cerchio, Johnny Cobalto, che ha realizzato il favoloso artwork del Festival a tema “matrimonio a Las Vegas”. , o l’Obliquomo, affermato autore di fumetti tra cui la serie Grotesque e La storia più strana mai sentita nella tua vita, realizzerà l’onirico report a fumetti del del MI AMI Festival. Nove punte di diamante dell’universo disegnato che faranno brillare i concerti del Waxman Brothers Backyard e dell’area MI FAI con esclusive e inedite performance artistiche. Inoltre nella cornice del MI FAI sarà allestita dagli artisti presenti – e non solo – un’area expo dedicata all’autoproduzione.
Dal 27 al 28 maggio si terrà il MI AMI 2016
PROGRAMMA MI FAI/ WAXMAN BROTHERS BACKYARD

Venerdì 27 maggio
19:30 Live painting di Cristina Amodeo
20:30 Dr. Pira Show e serigrafie live di CORPOC
22:00 Rkomi /Tedua / Izi illustrato da Johnny Cobalto
23:00 Giungla illustrato da Turbosafary
23:50 Osc2x illustrato da Cristina Amodeo
0:40 Pop X + visual show
01:40 L I M + visual show
02:25 Myss Keta + visual show

Sabato 28 maggio
18:45 Live painting
19:45 Live painting Pistrice
20:45 Live painting Isabella Nazzarri
22:00 Sequoyah Tiger illustrato da
22:50 Yombe illustrato da Alice Milani
23:30 Wasbridge Council Sound illustrato da Pistrice
00:20 Crema illustrato da Johnny Cobalto
01:00 Millelemmi illustrato da
02:00 Dubfiles + visual di Isabella Nazzarri e Johnny Cobalto

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inizio