Home > BreVisioni > Wilson

Wilson

Wilson - post-14-12875848834-219x300 è uno degli autori di spicco nel panorama delle graphic novel americane. Tra le sue opere più importanti ricordiamo Ghost World (da cui è stato tratto anche un ottimo film), David Boring e Ice Heaven. Eppure rimane un personaggio schivo, gelosissimo della sua vita privata, di cui si sa poco o nulla. In questo suo nuovo lavoro ci presenta la figura di Wilson, un uomo solitario, dispotico, sociopatico, ma che riesce ad essere anche generoso e fragile.
Il volume è strutturato inizialmente come una serie di tavole singole che ci illustrano i vari lati umani del personaggio, per poi sfociare in una trama vera e propria che vedrà Wilson mettersi alla ricerca dei propri legami famigliari.
Interessantissima la scelta dell’autore di cambiare lo stile di disegno ad ogni tavola, quasi a voler sottolineare tutte le sfaccettature del carattere di Wilson. Clowes ci mostra una figura umana in tutte le sue contraddizioni, riuscendo a creare un personaggio deliberatamente odioso ma che, con tutto il carico della sua fragilità emotiva, alla fine del volume avrà conquistato più di una persona.

Abbiamo parlato di:
Wilson
Daniel Clowes
Traduzione Elena Fattoretto
-Fandango, 2010,
77 pagine, brossurato, colori – 17,50€
ISBN:9788876181764

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

I commenti sono soggetti a moderazione, per questo motivo potresti non vederli apparire subito.
Ti preghiamo di non usare un linguaggio offensivo ma di esporre le tue idee in maniera civile.