BreVisioni

Povere nullità (Baru)

Povere nullità (Baru) - post-14-1283867351-209x299Povere nullità
, Pierre Pelot
, 2010 – 80 pagg, colore, brossura – 16,00€
ISBN: 9788876181627

La capacità di nel tratteggiare personaggi alla deriva, messi ai margini della società e vite disperate e senza senso, trova ulteriore conferma in questo Povere nullità, adattamento di un romanzo di Pierre Pelot, uno degli scrittori più conosciuti e prolifici d’oltralpe. Questo fumetto pubblicato originariamente in Francia nella collana Rivage/Casterman/Noir nel 2008 è un noir atipico in cui non c’è apparentemente un delitto, ma solo la scomparsa di un bimbo down dall’orfanotrofio locale. Di questo viene sospettato Nanasse, un tipo poco raccomandabile con precedenti penali, a ben vedere più un buono a nulla che un criminale incallito, il quale però cerca di sfruttare la faccenda assieme a un altro ambiguo soggetto, Albert, un paranoico grassone che vede extraterrestri dappertutto. Povere nullità (Pauvres Zhéros, in originale), appunto. A Baru bastano pochissimi dialoghi e una gestione delle inquadrature e della tavola perfetta per delineare la psicologia dei personaggi che vuole raccontare e dei luoghi in cui essi vivono, si arrabattano e disperano. Una ennesima prova d’autore per uno dei migliori fumettisti francesi degli ultimi vent’anni.

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio