Home > BreVisioni > Interiorae

Interiorae

Interiorae - InterioraeInteriorae

, 2010, Coconino Cult
144 pagine, brossurato, colori –  17,00€
ISBN: 9788876181375

In una tetra ed anonima città costantemente ricoperta da un candido manto di neve, sorge un un grosso ed anomimo palazzo. In realtà nelle sue buie cantine, vivono due strane creature, il Grande Buio ed il suo aiutante, un grande coniglio bianco, che si nutrono dei sogni degli inquilini. E come un moderno cicerone, questo strano coniglio antropomorfo, ci testimonia le quotidianità che queste persone vivono, vite a volte tristi, a volte gioiose, ma che con i loro sogni sono il cuore pulsante del palazzo. Purtroppo coloro che riescono a sognare sono sempre meno, e senza sogni il Grande Buio è sempre più debole e affamato. Originariamente edito a episodi, Interiorae viene finalmente riproposto in un unico volume, scelta che dona una maggior coesione ed omogeneità alla narrazione, consentendoci di esaminare meglio il lavoro svolto dalla brava Gabriella Giandelli. L’autrice sceglie il palazzo come metafora del nostro mondo, ormai basato più sui bisogni del singolo, un mondo materialista che concede poco spazio ai sognatori e alla fantasia. Un mondo di egoisti chiusi nei loro spazi/appartamenti dove tutto risulta anestetizzato e fatto sù misura, ma nonostante questo la Giandelli ci dona la speranza di un mondo più aperto a nuovi orizzonti, come lascia intendere la fine del volume. I disegni dell’autrice hanno uno stile asciutto onirico e stilizzato, comunque capaci di trasmettere le emozioni dei vari protagonisti del racconto. Ottimo esempio di critica sociale, nascosto dietro una moderna fiaba tenera e surreale.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

I commenti sono soggetti a moderazione, per questo motivo potresti non vederli apparire subito.
Ti preghiamo di non usare un linguaggio offensivo ma di esporre le tue idee in maniera civile.