Interviste

Marvel Made in Italy #2: il work in progress della copertina

9_color

Introduzione

Marvel Made in Italy #2: il work in progress della copertina - scudoIl progetto “Marvel made in Italy” è nato nel Novembre 2007, con l’uscita in fumetteria dell’omonimo volume pubblicato da . Come si evince chiaramente dal suo stesso nome, al centro dell’attenzione c’è l’operato di tutti gli autori italiani di fumetti al lavoro sui super-eroi della “Casa delle Idee”, che collaborino direttamente con la “casa madre” statunitense o che siano impegnati sulle graphic novel o mini serie ufficiali generate nel nostro paese. Da allora l’idea si è allargata anche in rete, attraverso un blog monotematico, un gruppo su Facebook ed una video playlist di YouTube.

A tre anni di distanza dall’uscita del primo tomo, questo strumento di informazione e approfondimento sull’”Italian invasion” del mercato fumettistico USA torna anche in formato cartaceo, con il libro Marvel made in Italy # 2. Anche questa seconda uscita ospiterà fumetti inediti ed illustrazioni, ma specialmente una serie di contenuti editoriali esclusivi, con interviste, schede e foto dedicate a ben trentotto nuovi scrittori e disegnatori nostrani che realizzano abitualmente le avventure di Spider-Man, Avengers, X-Men e compagnia.

Se il primo volume poteva fregiarsi di una splendida copertina inedita (creata da Giuseppe Camuncoli e Gabriele Dell’Otto) questa seconda uscita si fregerà di una bellissima cover realizzata appositamente per l’occasione da , una degli artist più “hot” e “cool” del momento, un grandissimo talento nostrano che si sta velocemente imponendo nel panorama dei comics USA.

In questo aggiornamento speciale solo per “Lo Spazio Bianco” abbiamo il piacere di mostrarvi il “work in progress” di questa immagine, dai primi layout creati dalla disegnatrice romana sino alla versione finale impaginata. Prima di lasciarvi alle parole di Sara, che commenta in prima persona il processo creativo dietro alla sua opera, vi sveliamo anche alcuni piccoli “retroscena editoriali” legati alla genesi del progetto.

Marvel Made in Italy #2: il work in progress della copertina - thor1Richiesta come autrice della cover in maniera chiara ed inequivocabile da , il famoso direttore editoriale dell’intero gruppo , nel corso di una specifica riunione, Sara è stata immediatamente contattata e si è dimostrata, oltre che una artista professionale, piena di inventiva ed entusiasmo, anche una persona estremamente gentile e disponibile. I suoi primi layout sono stati sottoposti al “gotha” della redazione Marvel Italia: il capo mercato Sara Mattioli, l’“editor supremo” Simon Bisi ed il coordinatore Marcello Riboni, oltre al già citato MML. La scelta non è stata affatto semplice. Le tre prove sottoposte sono piaciute tutte e si è optato per quella che lasciasse trasparire immediatamente la grandezza e lo “spirito iconico” di tre “pezzi da 90” del Marvel Universe come Capitan America, Thor e Iron Man, scelti come protagonisti della cover proprio per la loro carica simbolica e per la loro natura di “portabandiera multimediali” del Marvel style. Successivamente Sara ha sviluppato i concetti base del layout selezionato, proponendo interessanti “variazioni sul tema” che sono state velocemente “raffinate” sino ad arrivare all’impostazione definitiva. Successivamente è arrivato il momento della matite e delle chine, che sono state velocemente approvate dalla Marvel ed hanno dato il via allo step finale di colorazione. Un ultimo passo decisamente delicato e complesso, anche per la necessità grafica di mantenere uno sfondo bianco, in continuità cromatica con la copertina del primo volume. Dopo una serie di piccoli aggiustamenti, gli uffici creativi Marvel ed il mitico CB Cebulski hanno definitivamente promosso la versione che chiude questo “work in progress” e che è diventata la copertina del volume dopo il lavoro di impaginazione realizzato dall’art director Mario Corticelli.

Il volume Marvel made in Italy # 2 (144 pagine a colori, brossurato, 13 €) sarà disponibile nelle migliori librerie specializzate a partire dell’11 Novembre, ma verrà presentato in anteprima sullo stand Panini nel corso della prossima edizione della convention Lucca Comics and Games (da Venerdì 29 Ottobre a Lunedì 1 Novembre 2010).

 

La parola all’autrice

Marvel Made in Italy #2: il work in progress della copertina - 1_sketch_a: Sono onorata di aver avuto la possibilità di realizzare questa copertina,e in tutta onestà mi sono divertita tantissimo a farla!

Dovendo gestire 3 personaggi che più o meno hanno tutti la stessa importanza e peso all’interno nell’universo Marvel, la prima cosa che ho fatto quando ho iniziato a buttare giù i primi layout è stato digitare su Google “Santissima Trinità” e vedere che cosa avevano combinato i grandi artisti del passato con i “pezzi grossi”.

I triangolo è stata la figura su cui mi sono mossa per tutte le prove che ho mandato… in alcuni layout il triangolo era piu visibile in altre meno;in altre a livello compositivo vinceva Thor, in altre Iron Man, ma diciamo che Capitan America come fulcro compositivo è stata la scelta che ha messo d’accordo tutti!

Una volta che l’idea è stata approvata, gli step delle matite e delle chine sono molto veloci perché si tratta fondamentalmente di un’opera di definizione.

Il passaggio della colorazione, invece, richiede un po’ più di tempo. Non ho spesso la possibilità (e il tempo) di colorare le mie cose, quindi per questa copertina ho preferito fare tutto io.

Il problema più grosso che mi sono trovata davanti in fase di colorazione sono stati i fulmini, che essendo luminosi rischiavano di sparire su fondo bianco… non avete idea di quante prove io abbia fatto! Spero che il risultato finale vi aggradi!

Per affrontare il “nemico” fondo bianco all’inizio ho anche abbassato la saturazione dei colori, per aumentare lo stacco dei personaggi dallo sfondo… e poi perché i colori desaturati sono più nei miei gusti! Su questo, però, io e “mamma Marvel” non siamo proprio della stessa opinione, infatti alla fine ho dovuto “caricare” maggiormente i colori, rispetto alla mia idea iniziale.

 

(estratto in anteprima esclusiva per “Lo Spazio Bianco” dall’intervista rilasciata da Sara Pichelli per Marvel made in Italy # 2)

(Matteo Losso è coordinatore editoriale di Panini Comics France ed editor di Marvel made in Italy # 2)

Riferimenti:
Blog : marvelmadeinitaly.blogspot.com
Facebook group: www.facebook.com/group.php?gid=138145809602
YouTube video playlist: www.youtube.com/view_play_list?p=055A74412833D81F
Volume 1: www.paninicomics.it/web/guest/productDetail?viewItem=30477
Volume 2: www.paninicomics.it/web/guest/productDetail?viewItem=640460

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio