Contenuti extra

Gergo Carcerario, San Vittore e varie.

immagine1-7651

Gergo Carcerario, San Vittore e varie. - immagine1-765: Non ho usato tutto questo, altrimenti bisognava allegare un dizionario!

Accavallato: Armato
Affascinarsi: Riunirsi in assemblea
Antenna Base: covo di malviventi
Aquila Nera: Ufficiale Giudiziario
Argomento: Arma in genere
Bacaiare: Litigare
Baiaffa: berta, cannone, canterina, ferro, (da tiro o da stiro) pezzo, rabbiosa, ravatto, tamburo Pistola
Balordo: Chi è dedito ad attività malavitose
Batteria: Banda
Batti: Processo
Bedy: Carabiniere
Bella: Evasione
Bevuto: Arrestato
Biciclette: è l’equivalente di “mettere tragedie” che significa raccontare cose false per i motivi più subdoli. In carcere i “biciclettari” ed i “tragediatori” sono odiati più dei carabinieri.
Buiosa: Galera
Bovolo o battente: Orologio
Braccialetti: Manette americane
Bravo ragazzo: Detenuto che sa farsi i fatti propri ed è sempre disponibile per gli amici
Bricca: Prostituta
Bulgaro: Morto
Calamascare: Pistola
Camuffo o fasullo: Falso non vero
Canarino:: Uno che non tiene la bocca chiusa, inaffidabile, ciarliero
Carape: Pistola
Casanza: Carcere
Casca: Ladro
Casellario: Magazzino
Cavalli, o capei, o barda, o pirenghi: Carabinieri
Celestina: Sigaretta nazionale
Chiodo, lama, lancia, lasagno, molla, punta, saccagno, sarago, sberla, scannauomini, sciabola, sfera, spada, ciappun: Coltello
Cicala: Uno che parla troppo, o anche un antifurto
Ciccare: Arrabbiarsi
Cioccare: Protestare
Ciocco: Furto, rapina, lavoro illecito
Circuito dei camosci: Carceri speciali
Colomba: Ucciso di morte violenta
Colombo, Colombi: Morto, Morti
Confetti: Pallottole
Corvo: Ufficiale giudiziario
Cucca: Ricettatore
Cuccato: Preso, catturato
Dura: Rapina
Durista: Rapinatore
Erba: Ergastolo
Erbivoro: Ergastolano che si è adattato alla vita della galera
Ergastolo bianco: Condannato alla casa di lavoro, dove l’assegnazione dovrebbe durare solo pochi anni ma non riesci mai a finirla, perché per mille pretesti ricominci sempre da capo.
Faca: Coltelli
Fanghe, Fangose: Scarpe
Fare la ricotta: Vivere con i soldi che ti passa una prostituta
Farlocco: Scemo
Farsi la zampogna: Prepararsi la roba per cambiare cella o carcere
Fibbia: Messaggio, consegna di una certa importanza, può significare anche copertura.
Garga: Protettore e sfruttatore di prostitute
Giarettiera: Collegamento
Grillo: Uno che sa scappare
Grima: Spia
Inciuccare le quote: Impazzire
Indurire: Rapinare
Indurito: Rapinato
Intatufu’: Galera
Impacchettato: Trasferito di prepotenza
Latino: Latitante
Liberante: Prossimo a terminare la pena
Lovi: Soldi
Lumare: Guardare
Lupo: Killer
Lustri: Vetri
Maga: Luna
Mangia: Funzionario corrotto
Marasca: Maresciallo
Marmotta: Cassaforte
Mastino: Un agente cattivo d’animo, che per un nonnulla alza le mani e poi ti denuncia per aggressione
Meco, meca: Tipo o tipa
Molletta: Coltello
Musa: Pacco del vitto che ti portano al colloquio i famigliari
Netturba: Immondizia
Occhi grigi: Chi è cattivo d’animo
Pacco: Il sequestrato
Paie, Paglie: Sigarette
Passa: Passamontagna
Pelosa: Pelliccia
Pisto: Prete
Polenta: Oro
Pontello, Punta: Appuntamento
Professore: Capo intelligente
Pugnalare l’orologio: Essere condannati all’ergastolo
Pula: Polizia
Radio Carcere, Radio Buiolo: Notizie che viaggiano velocemente di bocca in bocca tra detenuti, spesso non controllate, quindi poco attendibili e veritiere, anche se spesso… “radio carcere ci prende!”
Rapa: Rapina
Rat: Sangue
Regolare: Si dice di persona che non appartiene in nessun modo alla malavita.
Ricottaro: Sfruttatore delle prostitute
Rotolare lo sgabello: Impiccarsi
Saccagnare: Accoltellare
Santo: Documenti falsi
Sasta: Cacciavite
Sbobba: Il vitto che passa l’Amministrazione Penitenziaria
Scabio: Vino
Scaia: Bruttina, puttana
Scaratto: Conflitto a fuoco
Schiavettoni: Manette a vite
Sfarfallare: Curiosare
Sgamare: Capire
Sgiansa, Innaffiatoio: Mitra
Sgobbo: Lavoro, inteso in senso criminale
Sibe: Pestaggio
Smoll: Pagare mollare i soldi
Specchio: Confronto all’americana
Squadretta: Gruppo di agenti che intervengono in caso di disordini e picchiano
Sta sambo: Sta zitto
Staful: Carcere
Stildo: Imprigionato
Stua, Stufa: Automobile
Suste: Mitra
Svezzare: Punire duramente, ammazzare
Togliere dalle spese: Ammazzare
Tre Giorni Sardegnoli (Oggi, Domani, Mai): Ergastolo
Trombetta: Spia delle sezioni o della cella
Turista: Si dice di chi entra in carcere per un reato che non ha niente a che fare con la malavita
Uccello di bosco: Latitante
Varta: Guardia
Vasta: Guardie o agente di polizia, forze dell’ordine in generale
Volpe: Furbo
Zampogna: Bagaglio di chi viene trasferito
Zanza: Truffatore
Zao: Oro
6 e 40: Tipo poco affidabile, che, se può, ti frega (l’art. 640 del Codice penale è la truffa)

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lo Spazio Bianco: nel cuore del fumetto!

Inizio