Home > BreVisioni > Arcasacra

Arcasacra

Arcasacra - th_NPE_ArcasacraArcasacra
, Emanuele Boccanfuso
, 2009
80 pagine, brossurato, bianco & nero – 10,00€
ISBN: 9788896070666

Strano esempio di fumetto palindromo, non solo nel titolo, quanto nella veste editoriale, tanto (in un certo senso) nella storia, che si legge a partire da un lato fino a metò, poi girando l’albo dall’altro, fino al punto in cui le due vicende parallele si scontrano nel finale comune. Una storia dura, ambientata nel profondo sud, che parla di immigrazione clandestina, violenza, sfruttamento, prostituzione e delinquenza, vista da due punti di vista, senza redenzione o morale. I disegni di Boccanfuso sottolineano il sudiciume che sembra avvolgere sia i protagonisti che i luoghi in cui si muovono. Il risultato nel complesso non è pienamente soddisfacente, per quanto l’effetto di colpo allo stomaco riesca a giungere al lettore; l’impressione però è che il particolare senso di lettura sia più un pretesto che una vera ragione narrativa, e tutto quanto appare poco ispirato. Il lato grafico poi evidenzia rigidità e poca espressività nei volti. Un lavoro minore per uno sceneggiatore che ci ha fatto leggere fumetti decisamente più validi, ma allo stesso tempo un fumetto che testimonia una realtà orrenda, di cui è quasi un dovere parlarne e non nascondersene.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

I commenti sono soggetti a moderazione, per questo motivo potresti non vederli apparire subito.
Ti preghiamo di non usare un linguaggio offensivo ma di esporre le tue idee in maniera civile.