Home > Articoli > Recensioni > Baobab di Igort

Baobab di Igort

Baobab di Igort - immagine1-2107Baobab, il nuovo romanzo grafico scritto e disegnato da , narra le vicende del giovane Hiroshi, orfano di entrambi i genitori, che abita con la nonna nella prefettura di Chiba. Siamo all’inizio del secolo (1910), in piena epoca Meiji (l’epoca di grande trasformazione del Giappone), un periodo in cui si vive con molto interesse la scoperta dell’Occidente, e il giovane Hiroshi, ancora un cucciolo, vive con la nonna costretta a letto dalla malattia, e con i pochi amici in mezzo alla campagna, a una cinquantina di chilometri da Tokyo. E un bambino introverso e sensibile, assetato di storie che si fa raccontare i ricordi di viaggio della nonna che da giovane aveva viaggiato molto, essendo la figlia di un ufficiale di marina. In questa storia, fatta delle piccole cose quotidiane, il giovane Hiroshi vive le sue fantasie immaginando di essere un eroe, un avventuriero, un grande campione di Sumo. Un giorno la nonna, prima di morire, lo affida alle cure di Shirai San, maestro dei grandi lottatori giapponesi e vecchio amico del padre di Hiro. è l’abbandono di una vita di campagna e l’inizio di una nuova dimensione dell’esistenza: Tokyo, la grande metropoli, e la comparsa di Ayakashi e Ko-Beshimi, spirito del mistero e demone del dolore, che da quel momento accompagneranno Hiroshi.

Qui si può vedere un’anteprima.

Baobab #1
di Igort
, Collana Ignatz
21,5×29 cm, spill. con sovrac., bic., 32 pg
8,00euro

www.coconinopress.com

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

I commenti sono soggetti a moderazione, per questo motivo potresti non vederli apparire subito.
Ti preghiamo di non usare un linguaggio offensivo ma di esporre le tue idee in maniera civile.