Smiley face
Immagina lo spazio bianco

Manuela Santoni immagina “Lo Spazio Bianco”

Cos’è “lo spazio bianco”? Com'è possibile riempirlo? La risposta a queste domande è affidata in questa puntata a Emanuela Santoni.

Quale concetto migliore per esaltare l’inventiva di un artista? Quale tema più liberamente interpretabile dello spazio bianco può esistere, a parte forse il suo opposto, l’oscurità?

Per questo abbiamo dato vita a uno spazio dove gli autori possano dare forma alle proprie idee e interpretazioni e, allo stesso tempo, a una piccola celebrazione del nostro sito, che intorno al concetto di “spazio bianco” è nato e che vedeva nel contorno vuoto delle vignette un non-luogo “dove i fumetti sono tutti uguali”.

Ospite di questa puntata è Manuela Santoni con la sua illustrazione “CTRL + Z”. Buona visione.

CTRL + Z

Manuela Santoni immagina “Lo Spazio Bianco”

MANUELA SANTONI

Manuela Santoni immagina “Lo Spazio Bianco”Manuela Santoni è un’illustratrice e fumettista della provincia di Roma. Classe ’88, dopo aver frequentato il Liceo Artistico si iscrive alla Facoltà di Lettere e Filosofia de La Sapienza, dove nel 2012 si laurea in Storia dell’arte. Matura in questo periodo delle esperienze in campo editoriale, curando un blog di musica e scrivendo di cinema. Ha studiato fumetto alla Scuola Romana dei Fumetti ed ha frequentato il Master annuale di Illustrazione ARS IN FABULA a Macerata. Appassionata di graphic novels e di fumetto francese, lavora come freelance realizzando libri per ragazzi e pubblica on – line il suo fumetto ‘Nowhere Fast’ su Verticalismi.

Contatti

Mail: manuela.santoni@gmail.com
Blog: pochistantinellavatrice.blogspot.com
Portfolio on – line: behance.net/manuelasantoni

Clicca per commentare

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inizio